Whiskey Cavalier, David Hemingson conferma la decisione di ABC di cancellare lo show

di Antonio Ruggiero Commenta

La decisione di ABC di cancellare dopo una sola stagione Whiskey Cavalier ha provocato un certo tumulto tra i fan, che avrebbe spinto nei giorni scorsi l’emittente televisiva a prendere in considerazione l’ipotesi di tornare sui propri passi e valutare un possibile rinnovo dello show; tuttavia, sembra proprio che non ci sarà una rinascita dalle ceneri per la serie televisiva, dato che lo showrunner David Hemingson ha confermato il definitivo disinteresse del network.

Whiskey Cavalier, curiosità

Whiskey Cavalier ha come protagonista Scott Foley nei panni di Will Chase (nome in codice: Whisky Cavalier), un agente dell’FBI che in a seguito ad un trauma emotivo legato ad una separazione, viene scelto per lavorare con l’agente della CIA Francesca Trowbridge (nome in codice: Fiery Tribune), interpretata da Lauren Cohan. I due si ritrovano così a guidare una squadra di spie mentre cercano di salvare il mondo e la loro vita privata.

Lo show è stato quindi definitivamente cancellato da ABC, ma il produttore Bill Lawrence non esclude la possibilità di riuscire a trovare una nuova emittente o servizio di streaming per la produzione della possibile seconda stagione di Whiskey Cavalier ed ha inoltre promesso ai fan che, qualora non riuscisse in questa impresa, rivelerà quello che sarebbe accaduto dopo l’incredibile finale aperto della prima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>