V-Wars, Ian Somerhalder protagonista del nuovo progetto di Netflix

di Antonio Ruggiero Commenta

Dopo otto anni in The Vampire Diaries, Ian Somerhalder si prepara ad essere protagonista di V-Wars, una nuova serie dedicata alle creature che si nutrono di sangue prodotta da Netflix.

La fine dell’ottava ed ultima stagione di The Vampire Diaries sembra non essere riuscita ad interrompere l’ammaliamento esercitato dai vampiri su Ian Somerhalder, che si prepara a diventare protagonista di V-Wars, serie televisiva dedicata a queste creature prodotta dal colosso dello streaming Netflix che vi presentiamo subito dopo il salto.

V-Wars è una serie televisiva basata su un’omonima graphic novel della IDW, già casa di produzione di Locke and Key, di cui recentemente Hulu ha cancellato il pilot ed uscita nel 2012 come parte di una collezione di racconti sulla prima guerra dei Vampiri. V-Wars sarà scritta da Jonathan Maberry e prodotta da IDW Entertainment ed High Park Entertainment. Ian Somerhalder interpreterà il ruolo di Luther Swann, un medico che cerca di fare del proprio meglio per aiutare il suo migliore amico, Michael Fayne, che a causa di una malattia ben presto si trasformerà nel capo di un gruppo di vampiri, intenzionati ad assoggettare il genere umano. Oltre ad essere protagonista dello show, Ian Somerhalder sarà anche regista di alcuni episodi, mentre William Laurin e Glenn Davis saranno gli showrunner. L’episodio pilota della serie televisiva sarà diretto da Brad Turner, mentre per quanto riguarda la data di distribuzione attendiamo che Netflix fornisca ulteriori dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>