Undercovers: curiosità sulla serie

di Enrico Nanni Commenta

Josh Reims, creatore di Undercovers, la nuova serie NBC, ha affermato che quando si è seduto accanto al produttore esecutivo JJ Abrams ha subito messo le mani avanti, escludendo la possibilità di dar vita a qualcosa di simile a Alias.

Al che Abrams gli ha chiesto di fermarlo se, parlando della serie, fossero emersi dei tratti troppo simili alla celbre serie. La critica si è interessata anche alla scelta di due protagonisti neri, scelta che è frutto di un mix di casualità e scelte attentamente pianificate.

Non si tratta di un “atto televisivo rivoluzionario”, ma del risultato di una sinergia composta da innumerevoli fattori, che hanno portato comunque a un passo avanti nella storia delle serie televisive, come conferma la star Boris Kodjoe, sottolineando l’importanza, in questo senso, del loro ruolo di “pionieri”, auspicando di essere ispiratori per le future tendenze nella composizione dei cast delle serie tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>