Ugly Betty, i 12 step per “migliorare” la serie tv

di Sebastiano Cascone 1

Ugly betty

Partita con leggero affanno, la quarta stagione di Ugly Betty non riesce ad soddisfare pienamente le aspettative dei suoi spettatori. Il sito americano Zap2it.com ha idenficato 12 punti su cui la serie tv dovrebbe puntare per tenere viva l’attenzione sulle avventure di Betty (America Ferrera), l’ex bruttina più amata d’America.

1 Molti americani sarebbero contenti nel vedere la propria beniamina assumere le sembianze di una Cenerentola moderna. Trasformarsi da brutto anatroccolo a splendido cigno non è un’impresa ardua, almeno per gli sceneggiatori della serie.

2 Se Justin (Mark Indelicato), nipote modaiolo di Betty, facesse “coming out “, si aprirebbero sicuramente nuovi scenari. I presupposti per una bella storia d’amore con Mark (Michael Urie) ci sono tutti. Quante altre stagioni dovremmo aspettare per il lieto evento?

3 Un duro faccia a faccia tra Willie (Vanessa Williams) e Claire (Judith Light) non guasterebbe per movimentare la scalata all’impero Meade della perfida Slater.

4 Valorizzare il personaggio di Amanda (Becki Newton) non sarebbe una cattiva idea. Vederla “sacrificata” dietro ad una scrivania come centralinista non giova alla serie. Sfruttare le velenose battute contro Betty e gli altri impiegati di Mode, costruire nuove appassionanti vicende legate al suo misterioso passato per portare una ventata di novità.

5 Eliminare i marcati messicani di Betty e famiglia. In alcune scene domestiche, il “clan” risulta poco credibile, e per nulla integrato al tessuto sociale americana. L’idea degli sceneggiatori è quella di ricreare un clima familiare, in cui si ci possa identificare chiaramente. La strada per raggiungere l’obiettivo è ancora in salita.

6 I fan americani rivedrebbero volentieri al fianco di Betty, l’italiano Giò Rossi (Freddy Rodriguez) per testare la gelosia di Matt (Daniel Eric Gold). Sarebbe un bel match a quel punto. Chi potrebbe far breccia nel cuore della piccola Suarez?

7 Ma sappiamo davvero tutto sul turbolento passato di Wilhelmina Slater? Una sorella, Renee, affetta da disturbi psicologici, poi nulla più. Sarebbe un ottimo punto di partenza per indagare a fondo su tutto ciò che ancora non sappiamo di lei.

8 Vedere Daniel Meade (Eric Mabius), completamente assorbito dall’amore di sua moglie, non ci convince affatto? Che fine ha fatto l’inguaribile seduttore delle prime due stagioni? Speriamo di rivederlo presto.

9 Concentrarsi sui personaggi principali della serie, evitando troppi cameo (Victoria Beckam, Shakira, Naomi Campbell) è una proposta più che accettabile.

10 Orfana dell’eterna amica Christina McKinney (Ashley Jensen), Betty è allo sbando. Ha tanti nemici che le mettono continuamente i bastoni tra le ruote, ma poche persone di cui fidarsi. Un ritorno di Christina o una new entry?

11 La sorella maggiore di Betty, Hilda (Ana Ortiz) potrebbe essere la vera rivelazione di una possibile quinta stagione. Anima tormentata, afflitta dall’outing del figlio Justin, delusa in amore dopo tante storie senza senso, la donna merita una rivincita. Le daranno una possibilità?

12 Fantasticando con la mente, perchè non pensare ad un lieto fine, magari con Betty e Daniel, finalmente assieme?

Commenti (1)

  1. Io preferisco decisamente che Mark sia il mentore di Justin piuttosto che altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>