Ugly Betty contro i dentisti!

di Enrico Nanni Commenta

Ugly Betty

Si sa, specie per quelli della mia generazione, l’apparecchio ai denti è sempre stato un simbolo; l’importanza che questo ha nello sviluppo di una bocca “a posto” è controbilanciata da tutto ciò che di negativo esso simboleggia per il senso comune.

C’è chi, però, come America Ferrera, la star di Ugly Betty, che ha dovuto persino assicurare i “ferri del mestiere” (è proprio il caso di dirlo!) per una decina di milioni di dollari, ma qualcosa non va, non va come dovrebbe: qualcuno insorge contro questo approccio al “portare l’apparecchio”.

E chi potrebbe mai essere a protestare, se non la British Orthodontic Society, che accusa Ugly Betty di dare un’immagine negativa dell’apparecchio, in primis per il fatto che sono ormai quattro anni che Betty lo indossa con orgoglio e disinvoltura, del resto per lei è un marchio di fabbrica.

Insomma, si tratta di un’insurrezione vera e propria, a cui si associano in modo netto anche i dentisti, che temono di perder clienti per colpa di Betty, che scoraggia la visita dallo specialista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>