The Walking Dead: 10B inizia con un episodio ispirato a The Descent

di pask Commenta

Preparatevi a vedere due episodi terrificanti, di cui il 10x09 ispirato ad una rivelazione horror del passato.

The Walking Dead si prepara a ritornare in tv con un episodio che si promette terrificante, ispirato ad una pellicola horror del passato The Descent.

Il film The Descent risale al 2005 e fù la rivelazione horror di quegli anni. La trama ruotava attorno ad un gruppo di speleologhe amiche tra loro che si ritrovano intrappolate in una grotta nel sottosuolo. Di li a poco si ritroveranno a fronteggiare oscure creature, chiamate Crawlers, che vivono nel buio ed a mano a mano le decimerà con una brutalità d’esecuzione impeccabile. Questo è il trailer di quello che fù il film, per chi fosse incuriosito al riguardo.

The Walking Dead 10B

Abbiamo lasciato i nostri survivor in intrappolati in una grotta con il mid-season finale e proprio come in The Descent ora dovranno lottare per la sopravvivenza, con la sola differenza che in questo caso i nemici son ben più noti trattandosi degli zombie. L’episodio è stato valutato come “per adulti” perché a detta degli autori tornerà di gran lunga la violenza che una situazione del genere può scaturire.

Squeeze” questo il titolo dell’episodio 10×09 che segnerà il ritorno della serie. Dei principali survivor intrappolati, insieme ad un gruppo di altre persone, troviamo Daryl (Norman Reedus), Carol (Melissa McBride) ed Aaron (Ross Marquand) dopo essere caduti in una trappola creata da Alpha (Samantha Morton) il feroce capo dei sussurratori. Riusciranno ad uscire tutti sani e salvi oppure no? Toccherà aspettare il 24 Febbraio per scoprirlo.

Ci sono anche informazioni riguardo all’episodio 10×10 intitolato “Stalker” e la sinossi dice che: Alexandria dovrà fronteggiare una minaccia esterna per difendere i propri confini. Anche questo si preannuncia come episodio SVL “Sexual, Violent and Language” che indicano la presenza di nudità (credo sia l’unico improbabile visto che la serie non ne ha mai fatti vedere) violenza (per questa beh siamo abituati) e linguaggio scurrile (pure su questo credo che non ci saranno dubbi al riguardo).

Insomma due episodi pieni di tensione e morte, proprio come The Walking Dead ci ha abituati, perdendo comunque colpi durante la produzione con tanti, troppi episodi soporiferi. Segnate: lunedì 24 febbraio ore 21.00 su Fox.

Fonte: MondoFox.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>