The Vampire Diaries 7, Julie Plec e Kevin Williamson svelano alcune curiosità

di Chiara Lagana Commenta

Julie Plec e Kevin Williamson sono stati fra gli ospiti dell’AFX Television Festival di Austin, le due menti di The Vampire Diaries hanno svelato ad Austin alcune curiosità sulla serie TV.

The Vampire Diaries 6x21 4

Ecco le sette rivelazioni fatte da Williamson e Plec:

Kevin Williamson inizialmente non era convinto che fosse una buona idea fare uno show tratto dalla saga di libri di LJ Smith.

Nella prima versione del pilota, Williamson e Plec non avevano le idee molto chiare e in una delle primissime edizioni del pilota era stato inserito un gargoyle!

Mentre stava scrivendo uno dei monologhi di Stefan nel secondo episodio della prima stagione, Kevin Williamson ha capito chi sarebbe stata la voce fuori campo.

La decisione di uccidere temporaneamente Jeremy è stata presa perché il personaggio era diventato troppo eroico, troppo in fretta.

Pelo aveva parlato con Chris Wood di farlo diventare un series regular, ma la loro comune decisione è stata quella di farlo restare un cattivo senza ritegno.

Tutti hanno parlato di una versione più oscura di Damon nella settima stagione, ma semplicemente avrà la libertà di essere più cattivo senza Elena.

Nella settima stagione, orfana di Nina Dobrev, si affronterà un concetto in cui Williamson crede molto: la famiglia e la settima stagione sarà all’insegna della ricerca di una famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>