The Mindy Project 4, nella nuova stagione un nuovo personaggio femminile

di Chiara Lagana Commenta

The Mindy Project è stato salvato dalla cancellazione e approderà a Hulu, la sua creatrice/protagonista/produttrice, Mindy Kaling, non vede l’ora che ciò accada. Alla BookCon di New York, dove presentava un libro con B.J. Novak, ha anticipato che nella prossima stagione entrerà un nuovo personaggio femminile.

The Mindy Project 3x21 - 6

Mindy Kaling non vede l’ora che The Mindy Project arrivi su Hulu:

Il mio show, che è l’amore della mia vita, ha avuto molto cambiamenti. È stato come una relazione difficile, è stata più drammatica di qualsiasi storia d’amore, questo show è sull’amore e sul romanticismo. La prima riunione per la scrittura della quarta stagione sarà lunedì (oggi, ndr)!

Una volta che lo show ha lasciato il network, i fan si possono aspettare qualche scena più hot fra Mindy e Danny alias Chris Messina?

Possiamo scrivere solo di sesso e droga? Matt (Warburton) e io siamo degli scrittori intelligenti e anche delle persone represse. Abbiamo deciso che vogliamo che gli spettatori ci guardano per due ragioni: perché facciamo cose che non possono esser fatte sul network, ma anche perché non vogliamo che la gente smetta di credere nell’amore. Molto dell’amore viene dalla costrizione e dalle cose che non si vedono. Sicuramente porteremo la storia dove prima non potevamo.

Una delle novità sarà proprio un’amicizia femminile per Mindy:

È difficile fare amicizia per una donna adulta, a LA incontri donne mentre fai spinning e devi chiederti quali siano le motivazioni dietro quest’amicizia. Ma sei così disperatamente alla ricerca di amicizia, è più facile trovare un uomo con cui andare a letto insieme che un’amica cara.

In effetti dalla prima stagione Mindy non ha “amiche”: due delle “papabili” candidate hanno abbandonato la serie nel corso della prima stagione: Anna Camp e Amanda Setton.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>