Surveillance, Matthew Modine è il protagonista maschile dello show

di Antonio Ruggiero Commenta

Matthew Modine è stato scelto come protagonista insieme a Sophia Bush della serie televisiva targata CBS Surveillance, che debutterà prossimamente sull'emittente televisiva

Matthew Modine, che fa parte del cast della serie televisiva distribuita dal colosso dello streaming Netflix Stranger Things, è stato scelto per essere protagonista insieme a Sophia Bush di Surveillance, una serie televisiva in arrivo su CBS di cui vi parliamo meglio subito dopo il salto, che è stata creata da Matt Reeves, David C. White e Patricia Riggen della 20th Century Fox TV, casa di produzione del progetto insieme a CBS TV Studios.

Surveillance, anticipazioni e ruolo di Matthew Modine

Surveillance è stata descritta come un complesso spy thriller con flashback e salti temporali che rendono la trama particolarmente machiavellica ed articolata, con le vicende incentrate sul capo delle comunicazione dell’NSA, interpretata da Sophia Bush, un’agente che molto presto si ritrova divisa tra la lealtà al suo paese e l’urgenza di tenere nascosti alcuni segreti personali.

Matthew Modine, il cui ruolo come protagonista dello show non intaccheranno o modificheranno il suo impegno con la terza stagione di Stranger Things dove interpreta il perfido Dr. Martin Brenner, in Surveillance interpreta Red Tie, un agente operativo del governo particolarmente elusivo la cui identità e vera missione sono avvolti nel mistero. Aspettiamo con ansia il debutto dello show per rivedere Modine sul piccolo schermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>