Station 19, da fine aprile in prima visione assoluta in Italia su FoxLife

di Antonio Ruggiero Commenta

SI intitolerò Station 19 l'attesissimo spin-off di Grey's Anatomy che arriverà in Italia a fine aprile in prima visione assoluta su Foxlife (canale 114 di Sky).

Dopo mesi di attesa, è stato finalmente rivelato il titolo dello spin-off di Grey’s Anatomy, ovvero Station 19 e l’annuncio è stato dato dal produttore esecutivo dello show Paris Barclay che ha diffuso la notizia su Twitter; l’altra buona notizia che riguarda lo show è che arriverà in Italia a fine aprile in prima visione assoluta su FoxLife (canale 114 di Sky).

Station 19, l’ultima serie in ordine cronologico prodotta da Shonda Rhimes, racconta le vicende professionali e personali di una squadra di pompieri di Seattle, la station 19 citata nel titolo. Ben Warren, interpretato da Jason George, il marito di una delle storiche protagoniste di Grey’s Anatomy, Miranda Bailey, interpretata da Chandra Wilson, sarà uno dei vigili del fuoco della serie e la stessa Meredith Grey, ovvero la straordinaria Ellen Pompeo, sarà presente all’inizio della prima stagione dello spin-off in un episodio cross over con Grey’s Anatomy. Ad affiancare Jason George, troviamo anche l’attore milanese Alberto Frezza, che interpreterà l’agente di polizia Ryan ed a lui si aggiungeranno Jaina Lee Ortiz, che nella serie sarà Andy Herrera, Gray Dornan nei panni del tenente Jack Gibson e Barrett Doss nel ruolo di Victoria Hughs. La serie debutterà negli Stati Uniti il prossimo 22 marzo per arrivare in Italia a fine aprile in prima visione assoluta su FoxLife.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>