Shooter 3, USA Network cancella lo show

di Antonio Ruggiero Commenta

USA Network ha ufficialmente cancellato dopo tre stagioni Shooter, la serie televisiva con protagonista Ryan Phillippe ed ispirata ai romanzi di Stephen Hunter

L’emittente televisiva USA Network ha ufficialmente annunciato la cancellazione di Shooter, serie televisiva con protagonista l’affascinante protagonista di Secrets and Lies, Ryan Phillippe, nei panni dell’infallibile Bob Lee Swagger ed ispirata alla serie di romanzi scritta da Stephen Hunter.

Shooter 3, i motivi della cancellazione

Alla base della decisione di USA Network di non procedere con una quarta stagione di Shooter, sicuramente gli indici d’ascolto, che risultano essere in netto calo rispetto alla stagione precedente, dato che quest’anno lo show ha incollato davanti allo schermo 738,000 spettatori ottenendo lo 0,2 di rating nel target demografico 18-49, contro gli 1,25 milioni di spettatori e lo 0,3 di rating della seconda stagione.

Nonostante il calo degli ascolti della serie televisiva si attesti attorno al 40%, sembra che Universal Cable Productions e Paramount Television, produttori di Shooter, siano intenzionati a trovare una nuova emittente televisiva che possa trasmettere lo show per una quarta stagione e si è pensato subito a Paramount Network, ma sembra che questo trasferimento sia abbastanza improbabile.

Tuttavia, dato che attualmente lo show è distribuito in Italia da Netflix, si potrebbe sperare che la piattaforma di streaming possa decidere di aggiungere questo prodotto alla sua lista e speriamo di ricevere delle notizie in merito a quest’eventuale accordo prossimamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>