Shonda Rhime parla di Grey’s Anatomy 6 e di ciò che non vedremo

di Enrico Nanni 1

tr-knight-19

E se T.R. Knight fosse rimasto nella serie? “Non ci credo!” diranno molti di voi, “Ancora a parlare di T.R Knight e del fatto che se ne va!”. Non proprio. Shonda Rhimes ha deciso di raccontare un (quasi) originale “come se” in un’intervista rilasciata a Entertainment Weekly.

In questo contesto ha raccontato le cose che le sarebbe piaciuto fare se George fosse tornato. Adesso l’unica certezza è che verremo a sapere che George è morto, ma non lo rivedremo sullo schermo. Inizialmente si vociferava di un ultimo arco di tre episodi nei quali l’attore avrebbe partecipato a Grey’s Anatomy.

Purtroppo le parti non si sono accordate, quindi niente O’Malley; la Rhimes ha rivelato che se le cose fossere andate diversamente avremmo potuto assistere agli ultimi giorni di vita del personaggio; lo avremmo visto tornare sfigurato dall’ospedale, e avremmo visto scene crude, come quella dell’incidente, e avremmo visto l’episodio chiudersi con lui di fronte all’autobus.

Secondo la sceneggiatrice avrebbe lasciato un’immagine piuttosto eroica di sè. Avremmo anche scoperto qualcosa di nuovo sul personaggio; purtroppo tutto questo non accadrà, e nonostante tutto la sceneggiatrice si ritiene molto soddisfatta dell’arco evolutivo del personaggio, ritenendolo coerente e completo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>