She-Hulk e Bruce Banner insieme nel trailer con un dettaglio

di R. Staiano Commenta

Il braccio di Banner (Hulk) sembra stare bene nel nuovo trailer della serie Marvel di She-hulk. Avanzano teorie.

Lo stato di Hulk nella Fase 4 del MCU è diventato una delle trame più curiose del franchise, e ora il suo braccio perfetto in She-Hulk lascia le cose ancora più complicate. Nonostante non abbia un film da solista dal 2008, Hulk è uno dei Vendicatori originali del MCU ad aver subito il maggior numero di cambiamenti, sia nell’aspetto che nella personalità. Resta da vedere in quali altri modi She-Hulk contribuirà a questo.

La sequenza temporale della Fase 4 dell’MCU è stata finora piuttosto confusa, ma se She-Hulk è davvero ambientata nel presente, il recupero del braccio di Hulk avrebbe dovuto essere completato nel periodo tra il cameo di Hulk post-crediti di Shang-Chi e e la serie Disney+. Bruce Banner, non Smart Hulk, indossava una fionda durante quella scena post-crediti, il che significa che la sua ferita era abbastanza grave da colpire il suo braccio anche dopo la sua trasformazione nella sua forma umana. Un’altra possibilità interessante è che, nonostante sia stato in grado di tornare alla sua forma umana, Bruce Banner si è reso conto che la sua ferita al braccio sarebbe guarita solo se fosse rimasto nella forma di Smart Hulk abbastanza a lungo, il che lo spiegherebbe tornare a quella modalità in She-Hulk.

Nel trailer di She-Hulk, tuttavia, Smart Hulk si vede con il suo braccio assolutamente a posto. Più che sembrare guarito, il braccio di Hulk non è nemmeno sfregiato nel trailer di She-Hulk, come se non avesse mai avuto la ferita in primo luogo. Una semplice spiegazione per un cambiamento così strano è che She-Hulk potrebbe essere ambientata prima degli eventi di Endgame. Ciò non solo spiegherebbe perché il braccio di Hulk sta bene, dato che l’infortunio deve ancora accadere, ma anche perché il personaggio è nella sua forma di Smart Hulk quando la scena post-crediti di Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli presenta un essere umano -forma Bruce Banner.

Tatiana Maslany vestirà dunque i panni di Jennifer Walkers alias She-Hulk affiancata nel cast da Mark Ruffalo nei panni del cugino Hulk da cui ha ereditato i poteri dopo una trasfusione di sangue. Nel cast però c’è anche Tim Roth che ha interpretato Abominio nei passati film con Norton e che è apparso anche in Shang-Chi, poi Benedict Wong alias lo Stregone Supremo di Doctor Strange. Il resto del cast è composto da: Ginger Gonzaga, Jameela Jamil, Renèe Elise Goldsberry. La data di uscita è fissata per il 17 agosto 2022 su Disney+.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>