Seth Rogen in The Twilight Zone revival, Justin Bartha in (Future) Cult Classic ed altri

di Antonio Ruggiero Commenta

Seth Rogen apparirà nel revival della serie televisiva The Twilight Zone, che debutta il primo aprile sulla piattaforma di streaming CBS All Access

Subito dopo il salto, vi forniamo maggiori dettagli sull’arrivo di Seth Rogen nel revival di The Twilight Zone, che debutta il primo aprile su CBS All Access, sul ruolo di Justin Bartha nella commedia dark di Syfy dal titolo (Future) Cult Classic e su altri show.

Seth Rogen nel revival di The Twilight Zone ed altri show

Iniziamo con Seth Rogen, che si unisce al lungo elenco di guest star che animeranno la prima stagione del revival di The Twilight Zone che comprende Ike Barinholtz, John Cho, Ginnifer Goodwin, Greg Kinnear, Sanaa Lathan, Kumail Nanjiani, Adam Scott, Rhea Seehorn, Allison Tolman, Jacob Tremblay, Jessica Williams e Steven Yeun. I dettagli sul suo ruolo non sono stati divulgati, ma li scopriremo ad aprile su CBS All Access.

Altrove, Justin Bartha è stato scelto per apparire nello show targato Syfy dal titolo (Future) Cult Classic, che racconta le vicende di un gruppo di adolescenti la cui vita viene sconvolta da un serial killer ossessionato dai film di genere slasher degli anni Novanta. Da segnalare infine la promozione a membro del cast fisso nella quarta stagione di Animal Kingdom di Sohvi Rodriguez, vista nel ruolo ricorrente di Mia nella terza stagione, l’arrivo di Rebecca Hall nel cast della serie di Amazon dal titolo Tales From the Loop, basata sul capolavoro di Simon Stålenhag e l’importante traguardo raggiunto da Hanelle Culpepper, che aggiudicandosi il ruolo di regista dei primi due episodi della serie di Star Trek dedicata a Jean-Luc Picard è la prima donna a dirigere la puntata di lancio di uno show legato al famoso franchise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>