Prima puntata di Striscia: Siani fa arrabbiare qualche romano

di R. Staiano Commenta

Da poco cominciata l'avventura di Alessandro Siani a striscia la notizia e già scoppia una piccola polemica.

È da poco ripartita la nuova stagione di Striscia la Notizia, il tg satirico che da anni macina ascolti sull’ammiraglia mediaset e canale5. Tutto nuovo dunque: nuova la stagiona, nuove le veline con l’italo-americana Talisa Jade-Ragnani e la nostra italica Giulia Pelagatti e nuovi i conduttori Vanessa Incontrada ed Alessandro Siani. Proprio quest’ultimo sembra già essere al centro di qualche piccola polemica in merito ad una battuta fatta durante la prima diretta dell’anno, che non è stata gradita in particolare dal pubblico romano.

Striscia comincia subito con un messaggio importante dove la Incontrada, palesemente emozionata, chiede un bacio sulla guancia a Siani per sfatare un po’ questo allontanamento che tutti sentiamo dalla pandemia. L’attore e comico è restìo inizialmente, sicuramente da copione, ma poi cede alle lusinghe. Peccato però che questa gioviale atmosfera è stata poi susseguita dalla battua in questione, che i romani non hanno gradito. C’è da dire che Striscia ormai è risaputo, usa la satira per qualsiasi cosa, poi Siani è pure un comico quindi prendersela per una battuta che probabilmente non ha scritto nemmeno lui è superflua. Anche perché la stessa richiama comunque una situazione recente in cui la città si è ritrovata. Considerando poi che Siani è napoletano, sapendo che non è stata mai risparmiata Napoli, perché prendersela? Polemiche sterili? Sicuramente. Poi si sa che tra Roma è Napoli non scorre buon sangue a causa delle fedi calcistiche, ma diciamo che chi si appiglia a queste motivazioni ha qualche serio problema da risolvere

Abbiamo un pubblico variegato, dalla Puglia arrivano i pugliesi, dalla Calabria i calabresi, da Roma arrivano… i cinghiali!

È stato dunque questo riferimento ai cinghiali che è stato sgradito dai romani. Certo è che sentirsi chiamati in causa per una roba del genere è follia, considerando che a Roma non è la prima volta che vengono avvistati veri cinghiali per strada. Aggiungiamoci poi che la Sindaca Raggi è da anni oggetto di ingiuri (ed anche peggio) ma nessuno si è mai speso bene per fare qualcosa. Vogliamo fare polemica per una battutina in un contesto conosciuto per l’irriverenza? Sperando che questo episodio sia presto dimenticato, auguriamo un’ottima e lunga permanenza ad Alessandro Siani e Vanessa Incontrada per questa nuova avventura televisiva, una coppia di conduttori assolutamente da scoprire e quasi con certezza sarà pure appropriata al ruolo affidatogli.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>