Pokémon: Ash diventa campione dopo 25 anni

di R. Staiano Commenta

Con l'anticipazione giapponese abbiamo i fan sanno che Ash è finalmente campione di Pokémon. Ma questo segna la fine?

Dopo 25 anni di avventure, battaglie e sconfitte, l’allenatore di Pokémon ha finalmente realizzato il suo sogno di allenatore diventando campione mondiale ufficiale di Pokémon. Il team Pokémon ha fatto l’annuncio che i fan pensavano non sarebbe mai arrivato venerdì 11 novembre, dopo l’ultimo episodio di Pokémon Ultimate Journeys: The Series. Ash e il suo fedele amico Pikachu possono finalmente camminare a testa alta, dopo aver portato a termine l’obiettivo che si erano prefissati ben 25 anni fa, un obiettivo che perdurava dal 1997. Nel nuovo episodio, andato in onda in Giappone, Ash e Pikachu vincono il Masters Eight Tournament delle Pokémon World Coronation Series.

Ash e la sua squadra sono stati davvero messi alla prova, la sfida era sempre ardua contro i migliori allenatori del mondo, ma questa volta finalmente sono usciti vittoriosi. L’eterno bambino di 10 anni, effettivamente per Ash sembrano non essere passati (beato lui), aveva Pokémon come Dragonite, Gengar, Lucario, Sirfetch’d e Dracovish dalla sua parte, ma a salvare la situazione è stato come spesso è accaduto il buon Pikachu. I fan dei Pokémon sapranno che Ash nonostante sia già stato campione in un certo qual modo, solo dopo aver sconfitto il campione della pioggia Leon ha potuto definirsi campione di tutto il mondo davvero.

Annunciando la vittoria di Ash, Taito Okiura, vicepresidente del marketing di The Pokémon Company International, ha dichiarato: “La determinazione e la perseveranza di Ash Ketchum nel raggiungere il suo obiettivo di diventare il miglior Allenatore di Pokémon del mondo nel corso di 25 stagioni rappresenta il meglio di ciò che significa essere un formatore. Non vediamo l’ora di celebrare questo momento con i fan dei Pokémon quando la nuova stagione di Pokémon Ultimate Journeys: The Series e questo episodio che definisce l’avventura andranno in onda in tutto il mondo nel prossimo anno. Questa è una stagione che i fan non vorranno perdersi!” Allora, qual è il futuro di Ash e dell’eredità dei Pokémon? Dopo l’episodio più recente di Ultimate Journeys, ora sono rimasti solo tre episodi nella serie in Giappone.

Sebbene non si sappia come si concluderà la serie, il titolo dell’episodio finale “Pokémon – I’m Glad I Got To Meet You” ha fatto pensare che questa volta il viaggio di Ash si concluda. Pokémon Ultimate Journeys è disponibile per lo streaming su Netflix negli Stati Uniti, con la versione in lingua inglese della vittoria di Ash impostata per la fine dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>