Pesanti accuse a Jeremy Renner. Rischio per la serie Hawkeye?

di Roberto S. Commenta

Parole aspre dopo il divorzio dalla ex moglie Sonni Pacheco per la star degli Avengers "Hawkeye" Jeremy Renner.

Nel mese di Agosto vi abbiamo informato sugli sviluppi dell’Universo Marvel e le prossime uscite su Disney+, piattaforma streaming video. Tra gli annunci figurava anche Hawkeye che dovrebbe avere come protagonista lo stesso Avenger dei film Jeremy Renner. Negli ultimi giorni sono state rilasciate accuse pesanti dalla sua ex moglie che potrebbero mettere a rischio la carriera ed il progetto.

La disputa

Il matrimonio tra Jeremy Renner e Sonni Pacheco è avvenuto nel 2014, per giungere al divorzio un anno dopo. La coppia ha avuto anche una figlia, Ava, nel marzo 2013. Dopo il divorzio l’ormai ex moglie ha richiesto la custodia esclusiva sulla figlia rilasciando accuse durissime nei confronti dell’attore.

Tra le varie accuse ci sono: l’uso di stupefacenti e la scarsa responsabilità genitoriale dovuta ad un episodio in cui Jeremy avrebbe lasciato incustodita della cocaina durante il suo periodo insieme alla piccola Ava. Non solo questo, la Pacheco ha dichiarato anche di aver subito delle minacce con una pistola dove il marito si era presentato a casa sua per ucciderla e poi spararsi da solo. Nella colluttazione sarebbe anche partito un colpo verso il soffitto ed il tutto sarebbe successo mentre la bambina era nella sua cameretta.Il gesto sarebbe stato compiuto perché Jeremy avrebbe presumibilmente detto “era meglio che Ava non avesse genitori piuttosto che avere una madre come lei” insomma accuse davvero pesanti per l’attore.

Ovviamente Jeremy ha replicato a queste accuse che tramite il suo legale fa sapere “il benessere di sua figlia è il principale obiettivo per Jeremy” che per dimostrare anche queste sue dichiarazione ha assunto appositamente uno specialista in salute mentale che vigilasse durante il suo periodo insieme alla bambina. Inoltre ha negato l’utilizzo di stupefacenti e di essersi sottoposto a dei test per questo.

Renner fa sapere che questo attacco altro non è che una “vendetta” da parte della sua ex moglie che non può beneficiare del successo di essere sposata ad un Avenger con l’intento prioritario di rovinargli la carriera. Carriera che infatti è stata messa in discussione dall’emittente Disney+, che dovrebbe trasmettere la serie dedicata ad Hawkeye, oltre che dallo stesso Renner ovviamente indisposto da queste accuse. Ci riserviamo il diritto di non confermare nulla al riguardo e di lasciare che siano gli organi preposti ad occuparsene.

Fonte: TGcom24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>