Pacific Rim, Altered Carbon ed altri, Netflix presenta cinque nuovi anime

di Antonio Ruggiero Commenta

Il colosso dello streaming Netflix amplia la sua offerta di serie televisive animate con cinque nuovi show, tra cui uno dedicato a Pacific Rim ed un altro ad Altered Carbon

Il colosso dello streaming Netflix sembra interessato a diversificare l’offerta per gli abbonati ed ha presentato cinque nuove serie animate che entreranno a far parte dei prodotti a disposizione degli utenti, tra cui spiccano una serie legata ai due lungometraggi di Pacific Rim ed un’altra legata alla serie televisiva Altered Carbon, ma parliamone meglio dopo il salto.

Pacific Rim, Altered Carbon ed altri, le nuove serie animate di Netflix

Nella serie animata di Pacific Rim, ritorna l’epica battaglia tra Kaiju e Jaegers ed in particolare lo show segue due fratelli, un ragazzo idealista e la sorella minore, che guidano uno Jaeger nel tentativo di ritrovare i loro genitori; per quanto riguarda Altered Carbon, lo show sarà ambientato nello stesso universo narrativo della serie targata Netflix e ne spiegherà meglio la mitologia.

Ambientato in un universo apocalittico, Cagaster of an Insect Cage segue una giovane coppia che tenta di sopravvivere in un mondo in cui gli esseri umani si trasformano in mostruosi insetti; Yasuke è ambientato in un Giappone logorato dalla magia e dai mecha e segue un ronin costretto ad impugnare nuovamente la sua spada per proteggere un misterioso bambino da forze oscure. Infine, Trese è ambientato in una Manila dove creature mitologiche appartenenti alla tradizione delle Filippine si confondono tra gli esseri umani e segue la giovane Alexandra che si ritrova ad avere a che fare con un mondo nascosto di criminali sovrannaturali. Non vediamo l’ora che Netflix distribuisca questi nuovi show.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>