Nuovo trailer per la 4 ed ultima stagione de L’attacco dei Giganti

di Roberto S. Commenta

giunge ad un epilogo uno degli anime più di successo degli ultimi anni. Adrenalinico trailer presentato per la stagione finale.

Uno degli anime più amati degli ultimi anni, che ha raggiunto l’apice del successo televisivo e fumettistico con la serie manga andata a ruba, che tutti conosciamo col nome “L’attacco dei Giganti” Shingeki no kyojin in giapponese giunge al termine con la quarta stagione.

Ed eccolo l’adrenalinico trailer che ci mostra cambi di battaglia e giganti corazzati in quella che sembra essere proprio l’epilogo di questa serie. Cosa ci riserverà quindi l’ultima stagione? Beh per saperlo toccherà aspettare l’autunno 2020 probabilmente sintonizzandosi su VVVVID. L’annuncio è arrivato proprio tramite twitter, dalla pagina Attack on Titan Wiki che ha pubblicato il medesimo trailer proprio per annunciare questo ritorno.

Quindi preparatevi a battaglie apocalittiche e rivelazioni sui retroscena che accompagnano quest’anime sin dal principio. La terza stagione ci aveva lasciati con ennesimi eventi tragici e maggiore chiarezza sulla natura dei giganti, quindi adesso non resta altro da fare per Eren e compagnia che affrontarli sul campo di battaglia per un ultimo scontr finale.

È stato presentato anche il poster ufficiale di questa ultima stagione che ci mostra Eren nella forma gigantica esprimere la sua furia contro un soldato ferito. Eccovi quindi l’immagine sottostante del poster ufficiale, per ora solo in lingua giapponese. Per ulteriori risvolti toccherà aspettare quest’estate probabilmente.

La sinossi principale della serie

Nell’anno 847 compare un gigante alto circa sessanta metri che con un calcio crea una breccia nella cinta esterna del Wall Maria, presso il distretto di Shiganshina. I giganti sciamano al suo interno divorando quanti più umani possibile, mentre questi cercano inutilmente di difendersi e trasferire più gente possibile all’interno della seconda cerchia di mura; ma prima che gli uomini riescano a chiudere la porta interna delle mura, un gigante corazzato la sfonda con un colpo e gli umani sono costretti a ripiegare sul Wall Rose. In seguito tentano una disperata riconquista del territorio perduto, circa un terzo del totale, che fallisce miseramente. L’enorme perdita di uomini contribuisce per lo meno ad attenuare la carestia di cibo creatasi per la perdita di una porzione territoriale così grande. Il gigante colossale e quello corazzato spariscono misteriosamente dopo avere spianato la strada ai loro simili. Fonte Wikipedia

Ricordiamo inoltre che l’anime deriva dal manga scritto e disegnato da Hajime Isayama nel 2009 ed è arrivato in Italia nel 2012 grazie alla Panini e la sua etichetta dedicata Planet Manga.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>