New School 3, nuova stagione ed accordo con BBC per la distribuzione globale

di Antonio Ruggiero Commenta

De Agostini Editore/DeAKids, la casa di produzione di New School ha chiuso un accordo con la BBC per la distribuzione globale del prodotto

New School, la serie televisiva italiana originale prodotta da De Agostini Editore/DeAKids che racconta le vicende di un gruppo di giovanissimi studenti di una scuola media internazionale e che va in onda su DeAKids (canale 601 di Sky) e Super! (canale 47 del digitale terrestre e 625 di Sky), sta per diventare un prodotto internazionale grazie ad un accordo stretto con BBC Studios, ma parliamone meglio subito dopo il salto.

New School 3, anticipazioni e dettagli sull’accordo con BBC Studios

New School si prepara a tornare con una terza stagione per la quale sono da poco iniziate le riprese e della quale i giovani protagonisti Cloe Romagnoli, Matteo Valentini ed Edoardo Tarantini parleranno al prossimo Festival di Giffoni previsto per il 21 luglio del 2019. Per quanto riguarda l’accordo stretto con BBC Studios prevede l’acquisizione dei diritti per la distribuzione in tutto il mondo delle tre stagioni ad eccezione ovviamente dell’Italia, oltre a permettere alla casa di produzione inglese di prendere in considerazione la produzione di eventuali spin-off del format.

Massimo Bruno, Presidente delle emittenti televisive del gruppo De Agostini Editore, ha infine così commentato l’accordo stretto con il colosso inglese:

Siamo molto orgogliosi che la nostra sitcom New School sia stata inclusa nel prestigioso catalogo di distribuzione di BBC Studios. De Agostini conferma così la sua strategia di produzione di contenuti originali per il target kids dall’alto livello qualitativo destinati a un pubblico internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>