Netflix “Siamo fatti così” arriva sulla piattaforma digitale

di Roberto S. Commenta

Tutto quello che c'era da sapere sul corpo umano è passato per questa serie animata.

Avete presente quando non esisteva internet e le nozioni si imparavano solo con enciclopedie o video educativi? No? Bene “Siamo fatti così” era quella serie tv animata che riproduceva tutte le nozioni contenute nell’enciclopedia “Esploriamo il corpo umano“.

L’approdo su Netflix

Come potrete notare in questo link, la serie è approdata ufficialmente su Netflix. Gli adulti di oggi saranno felici di far vedere questa serie ai propri figli? Sì, molti della mia generazione hanno messo su famiglia e probabilmente hanno figli con l’età giusta per visionare questa serie tv animata.

La trama era abbastanza semplice: ogni episodio era dedicato ad una specifica funzione o parte del corpo umano. Tutte le nozioni venivano spiegate in modo tale da rendere più semplice i funzionamenti anche ai più piccoli. I protagonisti? Tutte le cellule od i microrganismi, sia benigni che maligni, presenti nel nostro corpo. La serie oltre questo invitava sempre a svolgere attività sportive e mantenere uno stile di vita sano per evitare spiacevoli inconvenienti che ci venivano appunto mostrati poi a video.

Creata da Albert Barillé essa è composta da 26 episodi e la prima volta in onda risale al 1989. È stata riproposta più volte negli anni proprio in merito alla sua utilità nello spiegare la biologia del nostro corpo. Generazioni di bambini e ragazzi cresciuti guardando questa serie tv facendoci appassionare senza troppi fronzoli, anche se la serie è rivolta a tutta la famiglia.

Il successo di questa serie fu talmente immediato che la DeAgostini, nota azienda dell’editoria, creò una collana di enciclopedie che venivano addirittura comprate dalle scuole per far studiare i giovani durante le ore di scienze. Stesso metodo della serie, ogni volume era incentrato su una parte del corpo e come extra si ricevevano dei pezzi che andavano a comporre due modellini uomo e donna resi appositamente trasparenti per imparare il nome di ogni organo e la sua posizione nel corpo.

Insomma un brand che ha fatto dell’educazione il suo cavallo di battaglia arriva finalmente sul portale streaming di Netflix. Come detto prima non perdetevela sia voi, che i vostri bambini. Magari oltre ad insegnare qualcosa avrete l’occasione di raccontargli i vostri ricordi legati ad essa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>