“Masters of Doom” dal libro a serie TV – Origini del gioco

di Roberto S. Commenta

In quello che viene definito “Year of Doom” Anno di Doom, perchè vede l’arrivo di DOOM ETERNAL gioco annunciato nello scorso E3 2019, dove hanno fatto intendere che si scatenerà letteralmente l’Inferno in terra; arriva un altro annuncio.

Stavolta si parla di adattamento televisivo da parte dei fratelli Franco (in foto) la quale annunciano una serie televisiva che tratta la nascita di Id Software basandosi sul libro scritto da David Krushner. L’intenzione dei Fratelli Franco è far vedere come dalla genialità di due menti come John Carmack e John Romero possa nascere una delle più grandi software house conosciuta con il nome di “Id Software” considerati dei veri maestri nel genere fps sparatutto. Presenti tra gli altri produttori anche Tom Bissel già conosciuto per aver scritto trame di videogiochi quali Gears of War, Battlefield ed Uncharted, quindi non uno qualunque. Essendo stato ordinato solamente il pilot per questa serie che dovrebbe essere prodotta da USA Network non si sa con certezza quale sarà la data d’uscita ufficiale, sicuramente non prima di fine 2020, l’unica cosa a sapersi sono i già produttori citati più altri come Ellen Goldsmith-Vein, Eric Robinson e Jeremy Bell. Inoltre non si sa se i fratelli Franco avranno un ruolo totalmente attivo per la serie visti gli altri impegni a cui sono ormai dedicati, James come regista e Dave come attore.

La sinossi del libro recita:

La vera storia dei Lennon e McCartney del videogioco: John Carmack e John Romero, creatori dei più popolari e venduti franchise della storia dei videogiochi, Doom e Quake. Questo volume racconta la più grande storia dell’industria videoludica, portando i lettori all’interno dell’incredibile avventura di due imprenditori ribelli che sono stati in grado di dare la forma a una generazione. Il libro mostra come i due hanno incanalato la loro furia e immaginazione in prodotti che hanno esercitato una notevole influenza sulla nostra cultura, da MTV a Internet, passando per Columbine. Una storia di amicizia e tradimenti, commercio e arte, un racconto di cosa vuol dire essere giovani, ambiziosi e terribilmente creativi.

FONTE: Multiplay edizioni

Brillante ed affascinate” dal NY Times “eccitante combinazione tra biografia e tecnologia” da USA Today queste tra le varie definizioni date all’opera di Kushner. Quindi non ci resta attendere quali saranno le decisioni finali in merito alla serie tv.

FONTE ARTICOLO: MondoFox

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>