LoneStar: parla il cast

di Enrico Nanni Commenta

LoneStar è il nuovo drama regalatoci – si fa per dire – da Fox, che vede come protagonista l’esordiente James Wolk nei panni Bob / Robert, un uomo che conduce una doppia vita, alla ricerca di una vita reale, districandosi tra le problematiche con cui inevitabilmente ci si scontra dal momento in cui si abbandona il mondo del crimine.

Il cast e creatori di Lone Star sono stati ospitati presso il Paley Media Center a Beverly Hills ed è stato chiesto loro qualcosa sulle loro esperienze precedenti e su cosa li ha attratti verso questa nuova impresa.

Il primo a parlare è l’inimitabile Jon Voight, che afferma: “Ho incontrato questo gruppo di attori e mi sono innamorato“. L’attore interpreta il patriarca della famiglia Thatcher. Continua dicendo di aver letto la sceneggiatura e di aver trovato il suo ruolo pienamente rappresentativo delle sue velleità attoriali del momento, ma soprattutto un cast che esprime il suo ideale di gruppo di lavoro, sotto tutti i punti di vista.

Wolk parla dal canto suo di “scrittura straordinaria” e David Keith, che interpreta il padre di Wolk conferma quest’impressione: “[si tratta di una storia ] così ricca. E’ scritta nel modo in cui la gente pensa e parla. E’ ‘reale‘”.

Bob/Robert, nella sia doppia vita, si destreggia attraverso due interessi amorosi: si tratta delle attrici Eloise Mumford, che interpreta la fidanzata Lindsay, e Adrianne Palicki, il cui ruolo è quello della moglie di ceto alto, Cat.

La famiglia Thatcher ha due figli, Trammell (Mark Deklin) e Drew (Bryce Johnson). Anche Deklin ha molto gradito la sceneggiatura, quindi l’opinione è assolutamente unanime. State sintonizzati su Fox, perchè il 20 settembre tocca a Lone Star.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>