Le serie Netflix che non avranno un seguito a causa del Covid-19

di pask Commenta

Altre due serie vengono cancellate a causa della pandemia. Stavolta a pagarne il prezzo sono due teen drama targati Netflix.

Com’è stato per molte produzioni cinematografiche, la pandemia ha condizionato fortemente anche la produzione della piattaforma streaming di Netflix. Ci sono state decine di serie terminate prima del previsto e, purtroppo, altre invece non avranno futuro. Tra queste, le ultime ad essere state cancellate sono The Society e I Am Not Okay With This, entrambe già in lavorazione per la seconda stagione ed entrambe cancellate.

La piattaforma streaming ha dichiarato che non porterà avanti la produzione delle due serie proprio a causa delle circostanze venutesi a creare con l’emergenza sanitaria legata al Covid-19. Attraverso un comunicato rilasciato a Deadline, Netflix ha dichiarato:

“Abbiamo preso una decisione difficile. Siamo dispiaciuti di doverla prendere a causa di circostanze legate al Covid e siamo grati ai creatori di The Society e I Am Not Okay With This e a tutti gli sceneggiatori, ai cast e alle troupe che hanno lavorato senza sosta per portare questi show ai nostri abbonati in tutto il mondo”.

Entrambe le serie avevano avuto un ottimo riscontro sia da parte del pubblico che della critica, ma a quanto pare a far prendere questa decisione alla società sono state le incertezze sul calendario e i problemi di budget.

Mentre I Am Not Okay With This non era stata ancora ufficialmente rinnovata per una seconda stagione, anche se la sceneggiatura era già pronta, The Society aveva ricevuto l’approvazione già la scorsa estate. Infatti il secondo ciclo era stato fissato per la fine del 2020. La decisione di Netflix è stata un’amara sorpresa sia per il cast che per la troupe.

La reazione delle star

Non l’hanno presa bene le star della serie Kathryn Newton e Gideon Adlon che hanno mostrato tutto il loro dispiacere sui loro profili Instagram.

La dichiarazione della Newton:

“Ho il cuore spezzato. Volevamo davvero tornare sul set, anche se il mondo è sottosopra in questo momento. Tutto era già scritto. Non posso crederci. Sono così triste.”

Mentre Adlon ha detto:

“è sicuramente un pugno nello stomaco. Siamo decisamente seccati per questo. È un gran peccato. Ma questo è il modo in cui a volte funzionano le cose. Non abbiamo alcun controllo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>