La serie di Mercoledì Addams accusata di essere troppo bianca. Risponde Burton

di R. Staiano Commenta

L'onta dell'accusa di razzismo colpisce nuovamente il regista Tim Burton per la serie Netflix di Mercoledì Addams.

Mercoledì (Wednesday) Addams, la drama horror per adolescenti del record debutto di Netflix è stato recentemente criticato per accuse di presunto razzismo nel suo casting. La motivazione è legata al regista Tim Burton e sul perché i suoi progetti cinematografici tendono ad essere pieni di bianchi. Il regista, 64 anni, era già stato accusato di razzismo in passato per mancanza di diversità nel suo film del 2016, Miss Peregrine’s Home for Peculiar Children. Nel caso specifico di Mercoledì le accuse sono perlopiù derivanti dal fatto che le persone di colore nel cast rappresentano personaggi malvagi nella serie.

Uno dei tanti commenti al riguardo è: “Non fraintendetemi… adoro Jenna Ortega e il fatto che sarà Mercoledì, ma una cosa che odio di questo show è perché hanno reso TUTTE quelli di colore in questo show delle persone terribili?” Un secondo ha affermato di aver trovato il tutto difficile da guardare a causa del presunto razzismo, scrivendo: “Cercano malamente di far passare le sfumature razziste e anti-nere nello show Netflix di Wednesday Addams. Come chiunque abbia pensato che rendere nero il proprietario di un parco di divertimenti per pellegrini stia letteralmente andando all’INFERNO.

Burton si è poi espresso in merito condicendo che i suoi progetti riguardo determinate caratteristiche “o richiedono cose o non lo fanno”. Il regista ha spiegato:Ricordo quando da bambino guardavo The Brady Bunch e hanno iniziato a diventare tutti politicamente corretti, tipo, OK, inseriamo un bambino asiatico e un nero, ero solito offendermi più che solo, sono cresciuto guardando film blaxploitation, giusto? E ho detto, è fantastico. Non ho detto, OK, dovrebbero esserci più bianchi in questi film.” Quando si è trattato specificamente di Mercoledì, uno dei rappresentanti di Burton ha respinto una richiesta di commento sulle accuse, descrivendole come “sciocche”. Il rappresentante ha detto al New York Post: “Non farò leggere un commento così sciocco a Tim“.

Tuttavia, mentre Burton ha avuto le sue critich quando si tratta dello spettacolo degli Addams, altri spettatori hanno sostenuto lo show con positività e addirittura dicendo che le persone di colore vengono ben rappresentate. Qualcuno ha risposto più nettamente ai soliti criticoni con un deciso: “State zitti! “La ragazza nera è stata anche classificata come la ragazza più carina e popolare della scuola. Una ragazza nera con lineamenti NON eurocentrici. Una ragazza nera con un taglio corto. Una ragazza non mista. È classificata come la più carina!!! Hanno fatto davvero qualcosa.Netflix si è rifiutata di rilasciare dichiarazioni in merito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>