Il primo Doctor Who gay è confermato da Neil Patrick Harris

di R. Staiano Commenta

Ncuti Gatwa è pronto per interpretare un nuovo e sexy Doctor Who che avrà qualcosa di nuovo che cambierà la storia?

Neil Patrick Harris ha rivelato che Ncuti Gatwa interpreterà il primo Time Lord gay nella nuova serie di Doctor Who. Dopo essere tornato dalle riprese della nuova stagione di Doctor Who, Harris ha dato ai fan un’idea di cosa possono aspettarsi dal 14° Dottore. Ha assicurato ai fan che ascoltano il podcast Just for Variety di Variety che Gatwa introdurrà una nuova era della serie di fantascienza poiché non solo interpreterà un’incarnazione “più sexy” del Signore del Tempo, ma apparirà anche come “il primo gay Doctor Who. Ho avuto modo di incontrarlo e interagire un po’ con lui ed è glorioso“, ha detto Harris dell’ex star di Sex Education. “Sarà il primo dottore gay, che sarà fantastico, un dottore più sexy.”

 

Secondo quanto riferito, lo showrunner Russell T. Davis ha offerto a Harris un ruolo nella serie dopo aver lavorato insieme alla miniserie britannica It’s a Sin. Poco si sa del suo personaggio al momento, a parte il fatto che apparirà nello speciale per il 60° anniversario di Doctor Who al fianco di Gatwa e che sarà “il più grande nemico che il Dottore abbia mai affrontato”. Harris ha condiviso una foto di se stesso nel personaggio con indosso degli occhiali storti, un papillon e un grembiule con cinturino in pelle in un post su Instagram riconoscendo la notizia del casting. “Grazie per avermi invitato nel tuo Whoniverse, [Davies]”, ha scritto nella didascalia. “Farò del mio meglio per fare del mio peggio. Questo Dottore non ha idea di cosa c’è in serbo. E anche se lo fa… Chi se ne frega? Ah ah ah AH ah-ah-ah!

Questo annuncio è arrivato poco più di un mese dopo che la BBC ha rivelato che Gatwa era stata scelta per il ruolo del 14° Dottore, in sostituzione di Jodie Whittaker dopo il suo mandato di tre stagioni all’interno del TARDIS. Whittaker reciterà in un episodio finale entro la fine dell’anno prima di passare il testimone a Gatwa per la quattordicesima stagione, che dovrebbe andare in onda nel 2023. Il tempo intermedio offre alle persone la possibilità di recuperare il ritardo sull’era moderna dello spettacolo di fantascienza britannico prima dell’arrivo di Gatwa. Insomma diciamo che chiamarla “novità” ormai è azzardato visto che le tematiche pro-gay hanno toccato praticamente quasi tutte le opere esistenti e con Neil Patrick Harris era questione di tempo (gran gioco di parole) che venisse toccato anche Doctor Who. Ciò che comunque i fan si auspicano è la buona interpretazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>