Hilary Duff annuncia reboot di Lizzie McGuire

di Roberto S. Commenta

Una serie cult amata dai soprattutto dai più giovani negli anni 2000. Le avventure di Lizzie McGuire si svolgevano nella scuola media che frequentava insieme ai suoi migliori amici Miranda e Gordon interpretati da Lalaine ed Adam Lamberg. Gli argomenti trattati nella serie riguardavano i problemi con un insegnante in particolare il sig. Sellers che riusciva a spaventare spesso Lizzie. La serie ha trattato anche argomenti seri come quello dell’anoressia. Lizzie e Gordon oltre ad essere migliori amici, provano una forte attrazione l’uno per l’altra ed infatti conoscono ogni cosa reciprocamente. Non solo il professore causa problemi a Lizzie, ma anche suo fratello Matt interpretato da Jake Thomas e la sua ex migliore amica Kate interpretata da Ashley Brillault che nonostante tratti sempre male Lizzie riceve comunque aiuto da essa. Insomma Lizzie è la classica scolaretta con problemi relativamente futili, ma che in età adolescenziale sembrano insormontabili.

Non solo personaggi reali, ad accompagnare la protagonista nelle sue strampalate avventure c’era il suo alter ego in versione animata (foto soprastante). Esso rappresentava tutti le caratteristiche principali di Lizzie dalle emozioni alle paure. La serie è andata in onda su Disney Channel. Inoltre è stato realizzato anche un film dove Lizzie intraprendeva un viaggio a Roma.

Il ritorno in TV

Ad annunciare il ritorno della serie è stata la stessa Hilary Duff, inteprete principale che ha dato il volto a Lizzie, dal palco del recente D23 Expo Disney. Confermata anche la presenza della creatrice originale Terri Minsky. In questo reboot Lizzie ormai non più adolescente, ma ormai giovane donna di quasi 30 anni, vivrà le sue avventure insieme al fidanzato nella Grande Mela. Una donna sicuramente più saggia con un proprio ritorno economico e la possibilità di comprarsi tutte le scarpe che desidera. Apparentemente ha una vita perfetta, con il lavoro dei suoi sogni ed un fidanzato perfetto proprietario di un ristorante esclusivo. Una donna che si appresta a celebrare il suo trentesimo compleanno. Cosa andrà storto? Ammesso che qualcosa andrà storto. Cosà turberà la vita di Lizzie? Non è ancora stato confermato nessun attore del cast originale ma è stata confermata la presenza dell’alter ego animato e gli sketch comici di cui era protagonista. La serie tornerà nel 2020 su Disney+.

Fonte: VanityFair

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>