Heroes: Reborn, Tim Kring: “Una quinta stagione non avrebbe avuto senso”

di Antonio Ruggiero Commenta

Heroes Reborn

Subito dopo il salto, alcune dichiarazioni rilasciate dal creatore di Heroes: Reborn, Tim Kring, sul reboot dello show.

Sulla storia che verrà raccontata, ci anticipa:

La stragrande maggioranza delle vicende riguarderanno nuovi personaggi e nuove idee, mentre l’introduzione dei personaggi dalla serie precedente serve solo per dare un elemento di continuità con la storia e permettere di raccontare qualcosa di totalmente diverso ed è stata questa la forza motrice che ci ha spinto a valutare l’idea di avere il personaggio di Noah Bennet nello show, che verrà interpretato sempre dall’ottimo Jack Coleman.

Infine, il creatore ci parla dell’idea del reboot dello show:

NBC ha visto il valore di questo marchio e del franchise ed ha chiesto a noi se avessimo altre storie da raccontare; una quinta stagione avrebbe avuto senso diversi anni fa, ma cinque anni dopo penso che l’idea del reboot per poter attirare anche un pubblico non particolarmente familiare con Heroes sia la mossa migliore per garantire allo show un discreto successo anche con potenziali nuovi fan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>