Hawaii Five-0 al Comic Con 2010

di Enrico Nanni Commenta

Benvenuti al Comic Con! Il panel ufficiale dedicato a Hawaii Five-O ha dato l’occasione agli avventori di constatare che lo spirito della serie originale sarà fedelmente mantenuto, anche se non si tratta certo della stessa identica serie che intratteneva i nostri genitori.

E’ stato addirittura ingaggiato l’orchestra originale di Hawaii Five-0 per registrare l’emblematico soundtrack originale per la nuova serie, che debutta lunedi 20 settembre, alle 22, su CBS.

Il compositore delle msiche della nuova serie, Brian Tyler (The Expendables) ha quindi raccolto a sè e successivamente diretto trentacinque musicisti per una versione aggiornata della colonna sonora; tra i musicisti si annoverano i nomi, tutt’altro che sconosciuti, di David Duke (primo Corno), Chuck Findley (prima tromba) e Bob Zimmitti (percussioni).

Il tema musicale di Hawaii Five-0 è sicuramente uno dei più iconici della storia della televisione, e, come afferma il direttore del CBS Marketing Group, George Schweitzer, era essenziale riproporre la colonna sonora originale in chiave moderna, riarrangiata. E’ uno di quei casi in cui la colonna sonora gioca senza dubbio il ruolo di protagonista nello show.

Alex Kurtzman ha affermato che non tutto, di un remake, può essere preso e riproposto tale e quale, ma in questo caso si trattava di un dovere etico ed estetico, con un accento di perizia storica. Kurtzman e il suo partner Roberto Orci sono i “cervelloni” che hanno lavorato allo svecchiamento di Star Trek e dei Transformers nei film omonimi.

Entrambi sostengono di aver percepito chiaramente l’esigenza interiore di rendere giustizia ad alcuni degli aspetti originali della serie, onorando le aspettative di coloro che già conoscono lo show. Fortunatamente, il produttore esecutivo Peter Lenkov (CSI: NY) è un grande fan dell’originale, che guardava insieme a suo padre, e ci assicura che la colonna sonora non sarà l’unico aspetto che verrà riproposto

Senza dubbio Daniel Dae Kim e Grace Park, due star televisive a tutto tondo, avranno un ruolo fondamentale nella serie. Kim e la Park sono perfettamente coscienti di non poter deludere i fan che si portano dietro rispettivamente da Lost e da Battlestar Galactica.

Kim, dopo il finale di Lost ha affermato di essere più che pronto a ripartire con qualcosa di diverso, in un cambio di personaggio che lo vedrà raccontarci aspetti diversi del suo talento, carichi dell’esperienza maturata durante il lavoro svolto nella serie che ha emozionato il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>