Il giovane ispettore Morse 2, dal 12 luglio in prima visione assoluta in Italia su Paramount Network

di Antonio Ruggiero Commenta

La seconda stagione de Il giovane ispettore Morse va in onda in prima visione assoluta in Italia dal 12 luglio su Paramount Network

A partire da venerdì 12 luglio, in prima serata dalle 21:10 su Paramount Network (canale 27 del digitale terrestre) appuntamento con la seconda stagione de Il giovane ispettore Morse, di cui vi parliamo meglio subito dopo il salto.

Il giovane ispettore Morse 2, anticipazioni

Nel secondo capitolo de Il giovane ispettore Morse, proseguono le imperdibili vicende del commissario Constable Endeavour Morse, brillante protagonista della serie inglese scritta da Russell Lewis e prodotta da Mammoth Screen per ITV. Come in ogni giallo che si rispetti, la storia è avvincente, ricca di suspence, colpi di scena, casi appassionanti; in più, troviamo anche un sense of humour pungente e irresistibile. Dopo il finale della prima stagione, che lascia il giovane Morse ferito, professionalmente, emotivamente (e anche fisicamente), nella nuova stagione entriamo subito nelle retrovie delle vicende rimaste in sospeso. All’orizzonte nuovi e inquietanti omicidi da risolvere, segreti da svelare in uno scenario dove niente è come sembra.

La nuova stagione de Il giovane ispettore Morse, che si articola in quattro episodi, si apre con un capitolo ricco di suspence, dove storia, politica e mondo dello spettacolo si intrecciano in un groviglio di trame misteriose, che, una volta dipanato, svelerà moltissimi segreti. Rientrato in squadra, dopo quattro mesi dalla sparatoria, Morse indaga sul suicidio di un uomo, l’omicidio di una ragazza e il furto di un antico tesoro, apparentemente non connessi tra loro. Non perdete ogni lunedì l’appuntamento con Il giovane ispettore Morse, solo su Paramount Network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>