Genius 2, Antonio Banderas nel ruolo di Picasso

di Antonio Ruggiero Commenta

Antonio Banderas si prepara ad interpretare il ruolo di Picasso nella seconda stagione di Genius, serie televisiva antologica di NatGeo che racconta la vita di menti brillanti che hanno segnato la storia del genere umano.

La seconda stagione di Genius, serie televisiva antologica prodotta da NatGeo che ogni anno racconta la vita di una mente brillante che ha segnato con le sue opere la storia dell’umanità, ci presenterà quest’anno la storia di Pablo Picasso, il celebre artista che verrà interpretato nella sua giovinezza da Johnny Flynn ed in età matura da Antonio Banderas; nel cast dello show anche R. Knight, Poppy Delevingne, Sebastian Roché e Seth Gabel.

Ecco come Antonio Banderas racconta della sua performance all’interno di Genius, che debutterà il 24 aprile su NatGeo con un doppio episodio:

Picasso è un individuo enigmatico e misterioso. Ha preso delle decisioni particolarmente controverse ed incomprensibili, soprattutto per quello che riguarda la sua vita privata ed il rapporto con le donne, ma nel corso delle riprese sono venuto a conoscenza di diversi aspetti della vita di Picasso che non conoscevo e che mi hanno sorpreso, in particolare il suo impegno politico, i motivi che lo hanno spinto a prendere determinate decisioni, qualcosa che alla maggior parte delle persone è totalmente ignoto.

Lo show racconterà in particolare sul 1930, anno in cui Picasso ha partecipato all’Esposizione Universale di Parigi con Guernica, una delle sue opere più importanti che è esposta in Spagna al Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, ma non mancheranno salti temporali che ci aiuteranno ad analizzare una delle figure più potenti ed enigmatiche della pittura moderna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>