Game of Thrones, Martin parla di spin-off, prequel e sequel

di Antonio Ruggiero Commenta

L'epilogo di Game of Thrones potrebbe non rappresentare la fine della saga creata da George R. R. Martin, dato che lo scrittore avrebbe proposto diversi progetti ad HBO

La conclusione di una delle saghe più appassionanti nella storia della televisione, ovvero quella di Game of Thrones, è da poco andata in onda creando una netta divisione tra i fan tra chi ha apprezzato lo show e chi invece ritiene gli ultimi capitoli della saga televisiva non all’altezza di quelli che hanno potuto contare sul supporto dei libri di Martin, ma sembra che il pubblico potrà avventurarsi nuovamente a Westeros, parliamone meglio subito dopo il salto.

Game of Thrones, i nuovi progetti di Martin

Mentre l’attenzione è ancora rivolta al finale che continua ad alimentare la petizione creata per chiedere ad HBO di rifare l’ottava stagione di Game of Thrones, grandi aspettative vengono nutrite nei confronti della serie prequel con Naomi Watts, ma anche di nuovi eventuali progetti ai quali starebbe lavorando George R. R. Martin. Sul suo blog, infatti, Martin ha dichiarato di avere in mente ben cinque progetti tra spin-off e sequel e di questi, tre stanno andando avanti in modo soddisfacente. Martin sembra auspicarsi inoltre che le riprese del prequel ancora senza titolo con Naomi Watts inizino entro la fine dell’anno, sperando che quest’ampliamento della saga possa continuare ad incollare davanti allo schermo lo stesso numero di spettatori che hanno amato la saga originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>