Game of Thrones finale, Kit Harington in riabilitazione per stress ed abuso di alcool

di Antonio Ruggiero Commenta

Kit Harington, il Jon Snow della serie televisiva Game of Thrones, è stato ricoverato in una clinica di riabilitazione per trattare stress ed abuso di alcool

Sembra proprio che per Jon Snow non ci sia pace sia nella serie televisiva che nella realtà, dato che Kit Harington, l’attore che da oltre dieci anni interpreta l’iconico personaggio nello show di successo Game of Thrones, avrebbe scelto il ricovero in una clinica di lusso nel Connecticut per ridurre stress ed abuso di alcool, ma parliamone meglio subito dopo il salto.

Game of Thrones, Kit Harington non avrebbe retto il finale

Sembra che per Kit Harington la separazione da Game of Thrones e da quello che fino ad ora è il personaggio che gli ha portato maggiore notorietà non sia stata particolarmente facile e da qui la decisione di optare per il ricovero alla Privé-Swiss, una clinica che per circa 120 mila dollari al mese offre sedute psicologiche, meditazione e terapia cognitiva-comportamentale per combattere lo stress. A sostenere l’attore in questo suo percorso, la moglie Rose Leslie, conosciuta proprio sul set della serie televisiva che con il finale andato in onda lo scorso 19 maggio sul network americano HBO ha causato reazioni particolarmente differenti nei fan, tra chi ha provocatoriamente aperto una petizione online per chiedere di girare nuovamente l’ultima stagione e chi invece ha trovato nell’epilogo della serie la perfetta fine di un ciclo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>