Game of Thrones 8, tutto quello che vogliamo scoprire nella stagione finale

di Felice Catozzi Commenta

Sono arrivate tante risposte con la settima stagione di Game Of Thrones, ma molti sono i quesiti da risolvere ancora: vediamo quali tasselli mancano

Come tutti i fan di Game of Thrones, siamo ancora ribattendo su tutti gli eventi che sono stati proposti nella settima stagione della serie, ma ovviamente sappiamo che non possiamo far e altro che guardare avanti e capire cosa ci resta da conoscere prima che questa avventura fantastica arrivi al termine della sua corsa. Ovviamente, dopo il salto troverete diversi spoiler.

La stagione finale di Game Of Thrones ci deve ancora non poche risposte ai grandi quesiti rimasti ancora insoluti, sia per la trama della serie tv ma anche alcuni passaggi fondamentali nei libri che sono variati nell’adattamento.

Innanzitutto partiamo da un combattimento che in molti attendono da diverse stagioni, ovvero tra i fratelli Clegane, Gregor La Montagna e Sandor Il Mastino; passando ad un evento recente, abbiamo visto nel finale della settima stagione di Game Of Thrones che Jaime e Cersei siano ai ferri corti. Che si arrivi ad una dolorosa, profetica e poetica morte della regina di Westeros da parte del fratello amante e comandante dell’esercito?

Una nota di colore è certamente la curiosità di scoprire se alla fine il borbottante e lamentoso Bronn finalmente riceva il suo castello, magari con una promessa sposa e un happy ending che solo un personaggio come questo saprebbe rendere non banale e divertente; tornando alle cose serie, tutti noi desideriamo che gli Stark si riuniscano. Non vediamo l’ora che questo accada: non si ritrovano tutti assieme dalla prima stagione!

Parlando di gente del Nord, sappiamo tutti che il nord non dimentica e nemmeno noi possiamo dimenticare che Tormund ha un appuntamento romantico con Brienne. Ormai tutti bramano che questa torsione amorosa esploda. Nota a margine sulla piccola Lyanna Mormon, un personaggio giovane eppur così amato. Che possa aspirare ad una posizione di sempre maggior rilievo tra le casate? Glielo auguriamo.

Sul lato sovrannaturale, resta da capire che fine farà Melisandre e se sarà mai svelato il suo reale aspetto; in tutta la serie non si è mai accennato a Lady Stoneheart, lo spirito di Catelyn Stark che ha grande presenza nella saga letteraria invece; speriamo che ci sia almeno un’apparizione.

Arriviamo ai punti salienti: siamo con Arya e la sua lista di nomi. Va completata, ce lo aspettiamo (non senza colpi di scena di clemenza, ovvio); altro aspetto che non vediamo l’ora di scoprire è come e quando Jon scoprirà di essere il legittimo erede al trono di spade, essendo un Targaryen Stark doc e non un bastardo…

Infine sappiamo di attendere l’inevitabile scontro tra draghi: il ghiaccio contro il fuoco. Il Re della Notte contro la Regina dei Draghi… O, ora che abbiamo la conferma, perché no, l’erede al Trono Eagon Targaryen Stark. Infine non sottovalutiamo un aspetto: cosa avrà mai promesso Tyrion a sua sorella Cersei pur di raggiungere una tregua con Daenerys e Jon? Attendiamo queste risposte e, magari, molte altre.

 

Felice Catozzi

Blog Manager | Writer | Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>