Fringe, l’ultimo segreto di September’s Notebook svelato

di Antonio Ruggiero Commenta

In questi giorni, il produttore esecutivo della serie televisiva Fringe, J.H. Wyman, ha rilasciato su Tweeter un contenuto esclusivo che ha un significato fondamentale per tutti coloro che hanno acquistato il libro September’s Notebook: troverete maggiori dettagli sul testo e sul misterioso contenuto subito dopo il salto.

Iniziamo descrivendo September’s Notebook: un progetto ambizioso al quale hanno lavorato dal Novembre 2011 Tara Bennett e Paul Terry, che in 192 pagine riassume la saga di Fringe e scava a fondo nella mitologia che ha ispirato il progetto, oltre a mostrare dei retroscena della storia che non ci erano noti, come il gruppo completo dei 12 Osservatori, che hanno preso i propri nomi dai mesi dell’anno e che sono preposti ad alcuni compiti.

Per quanto riguarda il contenuto speciale, si tratta del disegno di un tulipano bianco, che una volta stampato ed inserito nell’involucro che protegge il libro, diventerà la copia esatta del testo che Peter Bishop ha ricevuto da suo padre Walter nell’ultima puntata della stagione finale: un altro romantico dettaglio che contribuisce ad alimentare l’attenzione che Fringe ha ricevuto nel corso del tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>