Film di fantascienza, in quale città vorreste trasferirvi? Ecco alcune opzioni

di Roberto S. Commenta

Dettagli sulle opzioni disponibili per chi fantastica sulla nuova casa da comprare

Vedere un film e innamorarsi perdutamente di un luogo o di un’ambientazione, anche quando quella località è semplice appartenente al mondo della fantascienza. Sicuramente sarà capitato in tanti, anche perché di film di fantascienza che hanno portato la mente a fare dei viaggi epici ce ne sono e nemmeno pochi.

film di fantascienza

Alcuni tra i più grandi capolavori cinematografici sono stati analizzati da L’Insider, alla ricerca di alcuni dei luoghi che sono rimasti impressi nella nostra memoria: come sarebbe anche passare solamente una vacanza da queste parti?

Ad esempio, per gli amanti di Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, pellicola del 2004, la meta ideale per cambiare vita può essere solo ed esclusivamente una, ovvero Hogsmeade. Si tratta del luogo magico che si può ammirare nel film: attenzione, però, dato che qui ci possono entrare solamente dei maghi certificati. Il fascino di tale località, però, è davvero unico, tra paglia, neve, case pittoresche e tetti inclinati.

Chi non ha mai sognato di andare almeno per una volta a Canto Bight, ovvero la dorata città di costiera, ricca di fascino, collocata nel pianeta deserto di Cantonica. Qui si trova un casinò pazzesco, il più spettacolare e lussuoso dell’intera galassia: una tendenza che porta spesso a giocare e scommettere direttamente all’interno di questa casa da gioco, a differenza di quanto avviene nella realtà, con le piattaforme online sempre più diffuse e apprezzate, come ad esempio quella del casinó di BetWay.

Tutti coloro che hanno imparato ad amare Jurassic Park, film del 1993, non possono rimanere non rimanere affascianti di fronte all’opportunità di farsi un bel viaggetto, almeno con l’immaginazione, su Isla Nubular. Insomma, il parco preistorico più apprezzato da tutti è una di quelle mete da visitare a tutti i costi, a patto di non incappare in una tempesta tropicale oppure in una recinzione elettrica ovviamente.

Il progresso combinato con la salvaguardia delle radici e del proprio patrimonio storico, culturale e paesaggistico. Questa potrebbe essere una corretta definizione per sponsorizzare un viaggio nel Wakanda. Chi ha visto Black Panter, film lanciato nel 2018 in tutte le sale e protagonista di incassi da record, conosce alla perfezione. Tra montagne dalla bellezza mozzafiato, delle colline verdi e lussureggianti e tante foreste tropicali, ecco innalzarsi meravigliosi megalopoli con tanti grattacieli. I tramonti viola sarebbero probabilmente una delle attrazioni principali, la più amata dai turisti che farebbero carte false per vederla. Senza troppi giri di parole, il Wakanda potrebbe assicurarsi di diritto il premio come nazione più avanzata sul pianeta, se solo esistesse ovviamente.

Un viaggio a Los Angeles è tra le vostre mete da sogno? Eppure la città californiano proposta da Blade Runner, mitico film di fantascienza del 1982 di Ridley Scott non è affatto simile a quella che ben conosciamo. Sì, dal momento che si tratta di una versione completamente opposta: una Los Angeles immersa nell’oscurità e nella pioggia eterna, in cui non ci sono più animali, ma solo ed esclusivamente delle macchine volanti. Una vera e propria metropoli che ormai invaso tutto e tutti. Un incubo per tanti, o forse no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>