Farmhand, AMC produce un adattamento televisivo della graphic novel di Rob Guillory

di Antonio Ruggiero Commenta

AMC ha annunciato la produzione di Farmhand, serie televisiva che rappresenta l'adattamento televisivo della graphic novel di Rob Guillory

Il grande successo ottenuto da Preacher sembra aver spinto il network americano AMC ad intensificare il rapporto tra serie televisive e fumetti; a conferma di ciò, arriva la notizia dell’adattamento televisivo di Farmhand, show ispirato all’omonima graphic novel di Rob Guillory di cui vi parliamo meglio subito dopo il salto.

Farmhand, anticipazioni

Protagonista di Farmhand è Jedidiah Jenkins, un agricoltore del Sud che nella sua fattoria non coltiva ortaggi, ma organi umani pronti per essere trapiantati. I suoi prodotti genuini hanno contribuito al salvataggio di molte vite, ma tutto questo potrebbe interrompersi da un momento all’altro, dato che qualcosa di particolarmente sinistro sembra aver messo radici nel terreno della Jenkins Family Farm.

LaToya Morgan, che ha già collaborato con il team creativo di Into the Badlands, si occuperà della supervisione dell’adattamento di Farmhand, progetto che fa parte della Scripted Inclusion Initiative, che si propone di dare una possibilità ad alcuni sceneggiatori emergenti di poter mostrare il proprio talento su AMC.

Oltre a Farmhand, AMC ha annunciato la produzione di Of Two Minds, una commedia con sfumature dark che ha come protagonista una donna particolarmente ambiziosa che in seguito ad un trauma si ritrova con la parte destra del suo cervello incapace di comunicare con quella sinistra. Lo show segue la donna nel tentativo di costruirsi una nuova esistenza tenendo conto della propria disabilità. Il progetto, che fa sempre parte della Scripted Inclusion Initiative è stato affidato a Morgan Dover-Pearl. Aspettiamo con ansia di goderci queste novità targate AMC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>