Eyes of the Dragon, Hulu e Fox 21 al lavoro sull’adattamento televisivo del romanzo di Stephen King

di Antonio Ruggiero Commenta

Hulu e Fox 21 hanno unito le forze per lavorare ad un adattamento televisivo del romanzo si Stephen King dal titolo Eyes of the Dragon

La serie televisiva Game of Thrones sta ormai giungendo al termine e per i telespettatori che non sono ancora completamente pronti a rinunciare alle atmosfere di Westeros create da Martin ci potrebbe essere presto una succulenta ed intrigante novità, dato che Hulu e Fox 21 hanno acquistato i diritti per la realizzazione di una serie televisiva basata sul romanzo di Stephen King dal titolo Eyes of the Dragon, ma parliamone meglio subito dopo il salto.

Eyes of the Dragon, anticipazioni

Eyes of the Dragon, pubblicato per la prima volta nel 1984, è ambientato nel regno di Delain, dove il vecchio e gobbo re Roland vive con la moglie Sasha e il suo primo figlio Peter. A corte vive il mago Flagg, che aspira al ruolo di re e quando Sasha rimane incinta del secondo figlio, l’incantatore complotta con la bambinaia per ucciderla. Sasha muore così poco dopo aver partorito il secondo figlio, Thomas. A distanza di anni i due ragazzi sono cresciuti e Flagg complotta l’omicidio di Roland, con in mente il piano di colpevolizzare Peter, in modo da sbarazzarsi del legittimo erede al trono. Il mago avvelena così Roland e lascia la prova inconfutabile della colpevolezza di Peter. Solo Thomas ha visto Flagg somministrare al padre il vino avvelenato, ma non svelerà il suo segreto per anni a causa della sua forte gelosia nei confronti del fratello, che è sempre stato il più amato tra i due. In cambio della sua tacita collaborazione, Thomas viene incoronato re di Delain, mentre Peter viene rinchiuso nella torre dell’obelisco di corte, destinato all’ergastolo. Sarà suo compito svelare il complotto di Flagg e riportare il legittimo erede sul trono, per il bene della nazione.

Seth Grahame-Smith e David Katzenberg sono i produttori esecutivi insieme a Bill Haber, Roy Lee e Jon Berg. Aspettiamo con ansia l’arrivo di questo nuovo show.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>