Evil Dead potrebbe ritornare, ma con un film

di pask Commenta

una nuova serie di film sarebbe in produzione per il franchise dedicato all'eroe più Groovy della tv.

Come non ricordare la fantastica serie tv dedicata ad una delle saghe horror più irriverenti in circolazione. Peccato che Evil Dead ebbe un epilogo sfortunato con la chiusura.

Ash vs. Evil Dead è stata la serie tv che ci ha accompagnato dal 2015 al 2018 con 3 ottime stagioni. Peccato che la produzione Starz decise di chiuderla, lasciando un finale aperto e l’amaro in bocca ai fans dell’eclettico Ash (Bruce Campbell) che con il suo sarcasmo ci ha regalato massacri epici e degni di nota tra la storia del trash horror per eccellenza (come dimenticare il combattimento nella banca del seme od il pupazzo Ash indemoniato). La violenza e la sagacia di questa serie tv sono uniche ed apprezzabili, perché nonostante l’assurdità delle situazioni, quello che ne scaturisce resta epico.

Però per godervi appieno la storia di Ash bisogna balzare ancora più indietro, ai film “La Casa” come son stati ribattezzati in italiano e “L’arma delle Tenebre” titoli che hanno fatto la storia della comicità horrorifera, direi quasi unici nel genere. Il legame tra Ash ed il male inizia proprio dai film e quindi per capire la storia e determinate battute è consigliabile la visione dei film citati poco fa. Serie Tv e film diretti dall’eccellente Sam Raimi. Non dimentichiamo anche i compagni di avventure di Ash: Kelly (Dana DeLorenzo), Pablo (Ray Santiago)  e Ruby (Lucy Lawless) ben caratterizzati ed interpretati, menzione d’onore alla performance di Dana che ha reso il suo personaggio incredibile.

La serie finiva con Ash che si risvegliava in un futuro distopico dove la terra sembra essere desertificata e ad abitarla ci sono bellezze metà donne e metà robot (cosa che ad Ash OVVIAMENTE non fa differenza).

I nuovi film

È stato lo stesso Campbell a confermare una nuova pellicola dedicata alla saga di Ash dichiarando “Stiamo producendo nuovi film dedicati a La Casa. Forse inizieremo a lavorare su un nuovo lungometraggio già quest’anno. Sam Raimi ha scelto direttamente il prossimo regista del progetto. E non ci sarà Ash, perché ci sono nuove storie da raccontare.” Nonostante il legame di Bruce con il franchise sembra quindi non essere il protagonista dei nuovi film. Vedremo se il tutto resterà comunque “Groovy

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>