Emmy 2010, vincitori: Modern Family e Mad Men trionfano

di Diego Odello 4

Stanotte al Nokia Theatre di Los Angeles si è tenuta la cerimonia di premiazione degli Emmy Awards 2010: trionfatori delle serata condotta da Jimmy Fallon sono stati Modern Family, Mad Men, Temple Grandin (cinque riconoscimenti, più di tutti) e The Pacific rispettivamente miglior serie comedy, miglior drama, miglior film tv e miglior miniserie.

Ciò che salta subito agli occhi è che tra le comedy è finita l’egemonia di 30 Rock, forse grazie al rinnovamento del genere, tanto che, oltre a Modern Family (anche miglior attore non protagonista e miglior sceneggiatura di puntata), il nuovo avanza con The Big Bang Theory (Jim Parsons miglior attore protagonista), Nurse Jackie (Edie Falco miglior attrice protagonista) e Glee (Ryan Murphy miglior regia e Jane Lynch miglior attrice non protagonista). Di contro nei drama a vincere sono i soliti noti Mad Men, Breaking Bad (che aggiunge a Bryan Cranston anche il miglior attore non protagonista Aaron Paul) e The Closer (Kyra Sedwich).

Dopo il salto trovate la lista di tutti i vincitori e le foto della serata. Per il red carpet vi invitiamo a visitare Modalizer.


MIGLIOR SERIE COMICA
Modern Family

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA
Mad Men

MIGLIOR FILM TV
Temple Grandin

MIGLIOR MINISERIE
The Pacific

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Jim Parsons per The Big Bang Theory

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Bryan Cranston per Breaking Bad

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV
Al Pacino per You Don’t Know Jack

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Edie Falco per Nurse Jackie – Terapia d’urto

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Kyra Sedgwick per The Closer

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV
Claire Danes per Temple Grandin

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Eric Stonestreet per Modern Family

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Aaron Paul per Breaking Bad

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV
David Strathairn per Temple Grandin

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Jane Lynch per Glee

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Archie Panjabi per The Good Wife

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV
Julia Ormond e Temple Grandin

MIGLIOR PROGRAMMA D’ANIMAZIONE
Larry & Wayne missione natale

MIGLIOR SCENEGGIATURA PER UNA SERIE COMICA
Steven Levitan e Christopher Lloyd per La nostra famiglia – Modern Family

MIGLIOR SCENEGGIATURA PER UNA SERIE DRAMMATICA
Matthew Weiner e Erin Levy per Shut the Door, Have a Seat – Mad Men

MIGLIOR SCENEGGIATURA PER UNA MINISERIE O FILM TV
Adam Mazer per You Don’t Know Jack

MIGLIOR REGIA PER UNA SERIE COMICA
Ryan Murphy per Voci fuori dal coro – Glee
( “Director’s cut” )

MIGLIOR REGIA PER UNA SERIE DRAMMATICA
Steve Shill per La storia si ripete – Dexter

MIGLIOR REGIA PER UNA MINISERIE O FILM TV
Mick Jackson per Temple Grandin

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>