Downton Abbey 4, Julian Fellowes lascia per dedicarsi a The Gilded Age?

di Felice Catozzi Commenta

Julian Fellowes

Gli addii al cast di Downton Abbey li abbiamo messi in conto, ma cosa succederebbe se dovesse andarsene il creatore? Nel corso di una serata dedicata allo show inglese, è stato Julian Fellowes a rispondere “no” alla domanda se avrà tempo e modo di dedicarsi al period drama e alla novità The Gilded Age cui sta lavorando per NBC… ma con molta calma!

Intervistato da Deadline durante un evento per promuovere Downton Abbey agli Emmy, ecco cosa ha risposto Julian Fellowes relativamente alla fine di Downton Abbey e alla possibilità che lavori nella serie inglese e in contemporanea a Gilded Age:

Leggiamo spesso sui giornali della fine di Downton Abbey, di cui non siamo neanche noi al corrente… come possono saperlo loro? Noi pensiamo possa durare ancora un po’.

Il producer ha comunque aggiunto che è possibile che – se NBC sarà poco paziente – debba dedicarsi a tempo pieno a The Gilded Age lasciando agli altri la responsabilità dei copioni di Downton; una dichiarazione parzialmente corretta a margine dell’incontro con queste parole:

Non so quando finirà Downton né quanto aspetteranno per Gilded Age. E no, non posso dirvi (sorridendo) quale dei due progetti sceglierei.

Non è quindi escluso, insomma, che NBC, ansiosa di ottenere uno show che funzioni, possa decidere di aspettare Fellowes anche per un paio d’anni, pur di averlo tutto per sé: se questa mattina vi abbiamo parlato di come la rete rifiutò anni fa The Walking Dead, anche qui c’è a monte un gran rifiuto per cui il network deve fare mea culpa, secondo l’Indipendent i produttori inglesi offrirono ad NBC i diritti di prima visione americana di Downton Abbey, poi comprati da PBS che ora trasmette lo show con grande successo.

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>