Crisi su Terre Infinite: arriva il megacrossover del DC Universe

di Roberto S. Commenta

nel final trailer ci viene mostrato quello che sarà l'evento che chiuderà un'era, quella dell'Arrowerse.

L’Universo DC televisivo sta per affrontare il suo evento finale. La chiusa di un cerchio che ci accompagna da molti anni ormai. La fine di un’era, quella dell’Arrowerse e di tutte le Terre annesse.

Se in questi ultimi sette anni avete cominciato a seguire l’universo DC è bene che sappiate dell’arrivo di Crisis on the Infinite Earths (questo il titolo dell’evento), il crossover che vedrà coinvolte le serie di Flash, Batwoman, Supergirl, Legends of Tomorrow ed Arrow che arriverà alla sua conclusione chiudendo il ciclo dell’Arrowerse.

Tutti gli eroi confermati

L’evento girerà chiaramente attorno agli episodi delle serie tv sopracitate e non vedrà coinvolti solo gli eroi principali, anzi ci saranno graditi ritorni ed eroi “dimenticati” pronti ad influenzare quello che sarà sicuramente il più grande evento televisivo dell’Universo DC.

Ma attenzione gli eroi coinvolti in questo evento non arriveranno solo dalle serie in corso d’opera, ma anzi rivedremo vecchie conoscenze da passate serie concluse o cancellate. Difatti tra i protagonisti che figurano nel trailer di lancio si può intravedere il Superman di Smallville, un Tom Welling abbastanza cresciuto che ha dato il volto a Clark Kent. Addirittura vediamo Kevin Conroy, storico doppiatore di Batman nella serie animata e nei videogames, indossare proprio i panni di Bruce Wayne.

Pensavate che fossero finiti? Ed invece ci saranno ancora ulteriori eroi che potremmo vedere in questo crossover. Sicuramente saranno coinvolti molti di quelli apparsi nell’Arrowerse, ma a quanto pare sarebbe in procinto di farsi vivo anche Constantine con Matt Ryan che ha interpretato il personaggio nella sfortunata serie tv. Confermate anche presenze dal film di Birds of Prey. Addirittura personaggi ancora non presentati, con serie tv previste per il 2020, ovvero Brec Bassinger nei panni di StarGirl.

La chicca più assurda, invece, proviene veramente da un passato più lontano, parliamo della prima serie di Batman andata in onda negli anni 60. Ebbene sì, a quanto pare verrà chiamato in causa Bart Ward che svolse il ruolo di Robin, spalla di Batman.

Insomma i fan dei fumetti potranno godersi questo evento ispirato a quello fumettistico, dallo stesso nome. Finalmente DC si è decisa a creare qualcosa di veramente grande coinvolgendo al meglio quasi tutto il suo universo. Per leggere di tutte le presenze ed info riguardo questo crossover vi invito a cliccare sulla fonte. Il tutto dovrebbe svolgersi a cavallo tra Dicembre 2019 e Gennaio 2020.

Fonte: Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>