Champions, NBC cancella lo show

di Antonio Ruggiero Commenta

Non ci sarà una seconda stagione sul network americano NBC per Champions, la frizzante serie televisiva prodotta da Mindy Kaling

Champions, la serie televisiva prodotta da Mindy Kaling, è stata ufficialmente cancellata dal network americano NBC, ma potrebbe non essere la fine per questo divertente show; parliamone insieme subito dopo il salto.

Champions, tutto sulla cancellazione

Sebbene infatti il network americano NBC abbia deciso di non continuare con una seconda stagione di Champions, è il colosso dello streaming Netflix a possedere i diritti per la messa in onda in tutto il mondo dello show e qualora la Kaling in virtù del rapporto professionale particolarmente stretto con la Vice Presidente dei Contenuti del colosso dello streaming Bela Bajaria riuscisse a siglare un accordo, ci potrebbe essere ancora speranza per la divertente commedia.
Resta in dubbio tuttavia la presenza degli attori all’interno dello show, dato che in caso di un ripescaggio di Champions dovranno essere stipulati dei nuovi contratti dato che i precedenti non sono stati rinegoziati.
Alla base della decisione di NBC di cancellare Champions sicuramente gli indici d’ascolto non particolarmente soddisfacenti, che dopo un inizio non particolarmente brillante non sono migliorati. Speriamo che qualora il colosso dello streaming Netflix rifiutasse di produrre una seconda stagione di Champions, lo show possa riuscire a trovare una nuova emittente televisiva per continuare a divertire come ha fatto nella prima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>