Chambers, Netflix cancella lo show

di Antonio Ruggiero Commenta

Il colosso dello streaming Netflix ha deciso di cancellare dopo una sola stagione la serie televisiva con Uma Thurman dal titolo Chambers

Chambers, la serie televisiva horror con protagonisti Uma Thurman e Tony Goldwyn, è stata cancellata dopo la distribuzione della prima stagione dalla piattaforma di streaming Netflix, ma parliamone meglio subito dopo il salto.

Chambers, curiosità sulla cancellazione

Chambers ha come protagonista l’esordiente Sivan Alyra Rose nei panni di Sasha, un’adolescente che inizia ad avere delle visioni sconcertanti subito dopo aver subito un trapianto di cuore e decide di scoprire il mistero che si cela dietro la morte della sua donatrice. Nei panni dei genitori della ragazza che ha donato il cuore a Sasha, troviamo Thurman e Goldwyn, mentre a completare il cast Marcus LaVoi, Nicholas Galitzine e Lili Taylor.

I dieci episodi che compongono Chambers non sono riusciti ad ottenere un numero di visualizzazioni necessarie per garantire allo show una seconda stagione, portando così la serie televisiva ad unirsi a The Good Cop ed Everything Sucks! nel ristretto elenco degli show cancellati da Netflix dopo la produzione di una sola stagione. Alla base dell’insuccesso della serie televisiva probabilmente il periodo scelto da Netflix per distribuire Chambers, ovvero aprile, mese particolarmente intenso a causa del ritorno di altri show anche sulla stessa piattaforma, evento che non ha contribuito a focalizzare l’attenzione su questo prodotto horror davvero interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>