La CBS ordina Mike & Molly, la ABC Happy Endings, Better Together, The Whole Truth, Mr. Sunshine, Detroit 187, My Generation, la NBC Kindreds, ma non Agenzia Rockford

di Diego Odello Commenta

Matthew Perry

Dopo aver visto le serie cancellate e quelle confermate occupiamoci delle nuove fiction ordinate dai network americani.

La CBS ha ordinato: Mike & Molly la comedy di Chuck Lorre, con Billy Gardell e Melissa McCarthy, nei panni di due persone che si conoscono ad una riunione di anonimi sovrappeso.

La NBC ha ordinato: Kindreds, ora conosciuto come Harry’s Law il legal drama di David E. Kelley e Garza, con Jimmy Smits nei panni di un ex giudice della Corte Suprema, ora avvocato privato, e i suoi colleghi Kathy Bates e Brittany Snow. Di contro ha abbandonato Agenzia Rockford, il remake della serie anni settanta, dopo aver visto il pilot ed esserne rimasta delusa. Per la serie esiste ancora qualche speranza.

La ABC ha ordinato: Happy Endings, comedy con Eliza Coupe, Elisha Cuthbert, Zachary Knighton e Adam Pally, Damon Wayans Jr. e Casey Wilson, che ruota attorno ad una coppia che si è lasciata proprio prima di sposarsi; Better Together, romantic comedy di Shana Goldberg-Meehan, con Joanna Garcia, Jennifer Finnigan, Josh Cooke, Jake Lacy, Kurt Fuller e Debra Jo Rupp, che analizza due coppie alle prese con problemi differenti; Mr. Sunshine, commedia scritta e interpretata da Matthew Perry con Allison Janney; The Whole Truth, legal drama con Rob Morrow, Joely Richardson e Eamonn Walker; Detroit 187, un mockumentary incentrato sulla divisione 187 di Detroit che indaga sugli omicidi; My Generation (precedentemente chiamata Generation Y), drama che racconta in stile mockumentary la storia di un gruppo di persone ex compagni di classe negli ultimi 10 anni.

Fx ha ordinato: Wilfred, remake di una serie australiana, scritto da David Zuckerman, con Jason Gann, che racconta la storia di Adam l’unico ragazzo capace di vedere il cane di Sarah, Wilfred, sotto forma di essere umano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>