Bel-Air: torna il principe Willy in chiave drammatica

di pask Commenta

Cosa c'era prina della villa di Zio Phil? Quali sono i retroscena dei problemi che Willy affronta in maniera irriverene? Tutte le risposte in questa serie.

Cosa ha contraddistinto negli anni la serie tv “Willie il principe di Bel Air“? Sicuramente il suo protagonista interpretato all’epoca da uno spumeggiante Will Smith che ha reso il personaggio molto comico e spensierato, seppur di tanto in tanto veniva trattato qualche tema più serio anche se rimanendo sempre gioiosi al contempo.

Un trailer di ben 8 minuti dove potete trovare interviste al cast, allo stesso Will Smith che insieme alla moglie Jada Pinkett sarà produttore esecutivo. Attualmente sono alla ricerca di una piattaforma streaming che voglia acquistarne i diritti per poterla dare in pasto al pubblico ma il videotrailer sicuramente può servire per farvi un’idea di come è impostata. L’irriverenza del personaggio probabilmente sarà comunque parte integrante del progetto, ma bisogna precisare che i toni in questo caso saranno molto più seri. Infatti verrà trasmesso tutti i retroscena delle stesse vicende che accadono nella serie originale, insomma quella parte volutamente saltata per mantenere lo spirito goliardico. Inoltre verrà anche mostrata la vita di Willy prima di approdare nella casa di Zio Phil. Quindi Cosa c’era prima della villa di Zio Phil? Quali sono i retroscena dei problemi che Willy affronta in maniera irriverente? Tutte le risposte in questa serie.

Sarà assolutamente meraviglioso per chi ha amato questa serie rivedere situazioni con occhi diversi da quelli a cui eravamo abituati. Anche per quanto riguarda gli attori ci sarà molto in ballo, soprattutto per chi dovrà interpretare UNCLE PHIL perché ricordiamo che l’attore è purtroppo deceduto e quindi i fan hanno sviluppato un’affezione maggiore nei suoi riguardi. Non c’è molto altro da cui attingere, quindi godetevi bene questo trailer perché sembra comunque promettere bene come serie, tocca solo vedere chi si offrirà per primo nel trasmetterla, ma siamo sicuri che Will Smith non faticherà molto a trovare qualcuno interessato. Più che un’esclusiva, sarà sicuramente una gara a chi vorrà trasmetterla per primo. Cosa ne pensate quindi di questa serie? Trovate necessario risorgere un personaggio vissuto in anni ormai lontani? Sarà all’altezza? Anche perché il guaio di questo tipo di serie è sempre il paragone con il lavoro originale soprattutto per personaggi iconici come Willy.

Fonte itakon.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>