Arrow 6, Stephen Amell: “Approvo la scelta di Willa Holland”

di Antonio Ruggiero Commenta

Stephen Amell, protagonista della serie televisiva Arrow, parla della decisione di Willa Holland di lasciare lo show dopo aver partecipato alla maggior parte degli episodi.

La sesta stagione di Arrow ci porta a dire addio ad un altro personaggio fisso, ovvero Speedy, la sorella del protagonista della serie televisiva interpretata da Willa Holland; la sua uscita di scena è stata accompagnata dalla partecipazione in veste di guest star di Colton Haynes, che nei panni di Roy Harper ed in compagnia dell’assassina Nyssa al Ghul ed appunto di Speedy ha lasciato Star City per impedire che tre Lazarus Pits possano essere rintracciate dai malvagi ed essere usate per riportare in vita entità che porterebbero il caos. Stephen Amell, protagonista dello show, ha parlato dell’uscita di scena del personaggio della Holland in una dichiarazione che vi proponiamo dopo il salto.

A proposito dell’uscita di scena della Holland, Stephen Amell ha dichiarato:

Far parte di una serie televisiva composta da 23 episodi per stagione è terribilmente faticoso ed è un impegno che ti impedisce di concentrarti su altri progetti o di prendere in considerazione la possibilità di fare altro. Credo che Willa abbia deciso di andare avanti con la sua carriera ed è una cosa che rispetto e supporto, sono contento che possa cogliere quest’opportunità e che la sua uscita di scena abbia riportato Colton Haynes fra noi anche se per poco tempo. Le auguro il meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>