Anna Bolena ed Enrico VIII trailer e foto della serie tv

di R. Staiano Commenta

Un racconto storico sulla vita di Anna Boleyn nella corte dei Tudor. Qualche polemica sulla scelta del cast.

Arrivano le prime notizie sulla serie tv dedicata ad Anna Boleyn. Trailer e foto di una serie che ha già susciato perplessità ancor prima di iniziare. Capirete dalle foto e dalla scela del cast perché.

Ed ecco la prima foto rivelata sulla scelta dei protagonisti di questa serie. Potete infatti vedere Enrico VIII che sarà interpretato da Mark Stanley ed Anna Bolena che sarà interpretata da Jodie Turner-Smith ed è proprio qui che sono nate le prime polemiche. Infatti mole persone non hanno potuto fare a meno di esprimere dissenso per la scelta dell’attrice a causa del colore della pelle. Effettivamente, che sia politicamente corretto o meno, se volete fare una serie basata su fatti storici realmente accaduti bisognerebbe che il tutto avesse più senso. Anna Bolena infatti non è nota per avere la pelle scura, questo è un errore di scelta che difficilmente può non essere contestato.

Il primo teaser è apparso il 7 aprile sul twitter ufficiale della casa produttrice Fable Pictures che manderà in onda la serie su channel 5. In questo teaser vediamo la Bolena che cammina con trepidazione alla corte del Re. La storia sarà un misto tra drama e triller psicologico ed andrà a mostrare la caduta di Anna Bolena, ma anche un racconto biografico su Enrico VIII Tudor e tutta la corte dell’epoca.

Nel cast insieme ai due attori sopracitati ci saranno anche: Paapa Essiedu nei panni del fratello di Anna Bolena, Amanda Burton, Thalissa Teixeira, Barry Ward e Jamael Westman. La Turner-Smith non reciterà più nella serie prequel di The Witcher a causa di problemi di programmazione. Questa serie è stata scritta da Eve Hedderwick Turner e prodotta da Faye Ward e Hannah Farrell della Fable Pictures. Don Jones è lo storico che co-finanzia con Sony Pictures Television la serie per Channel 5. Il fatto che ci sia uno storico dietro questa serie fa ancora di più storcere il naso sulla scelta del cast. Forse una serie del genere ha bisogno di alzare un polverone con la scusa del razzismo per essere notata? Comunque le promesse fatte sono alte, si dice che “farà dimenticare The Crown“.

La scrittrice Eve Turner difende la posizione dell’attrice protagonista asserendo che “Jodie Turner-Smith è una vera regina. Ha una presenza magnetica e trasmette profonda dignità al personaggio” definendola quindi adatta al ruolo per lei scelto. In ogni caso per vedere se tutte queste parole saranno vere, bisogna attendere l’uscita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>