American Gods 3: Marilyn Manson si aggiunge al cast

di Roberto S. Commenta

Si va ad aggiungere il noto cantante Rock al cast della serie dedicata allo scontro tra gli dei. Quale ruolo avrà in merito?

Continua la carriera di attore il noto cantante di musica metal Marilyn Manson. Non è la sua prima volta sul grande schermo, infatti ha recitato già in altre opere come Sons of Anarchy, The New Pope e Salme, oltre ad essere impegnato anche in un’altra serie ispirata all’opera di Stephen King “L’ombra dello Scorpione”. Sicuramente la sua eccentricità è adeguata alla serie in questione, piena di effetti visivi e personaggi misteriosi.

Il suo ruolo, neanche a farlo apposta, sarà quello di Johan Wengren, cantante di una band death metal chiamata “Blood Death”. Un ruolo che alla fine va a sposarsi con quella che effettivamente è la sua carriera principale, quindi si spera che le doti attoriali facciano il resto. Una band che a quanto pare è una fonte di potere per il personaggio interpretato da Ian McShane ossia Mr. Wednesday aka Odino il Padre di Tutto, un potere che gli sarà utile nella sua guerra contro i nuovi dei.

Cambiamenti riguardo alla serie

Dopo aver subito già un cambiamento sulla guida passando da Brian Fuller e Michael Green (creatori della serie) a Jesse Alexander come showrunner per la seconda stagione, che ha deluso le aspettative dei fan causando un calo di gradimento generale probabilmente causato dall’assenza dei creatori che non hanno potuto indirizzare bene Alexander, arriva al timone per questa terza stagione Charles H. Eglee (The Walking Dead, The Shield) sperando che la serie torni in auge.

Neil Geiman, autore del libro da cui è stata tratta questa serie, si dice entusiasta per questo rinnovo di stagione e soprattutto di poter lavorare con Eglee con cui ha avuto il piacere di lavorare durante le settimane di riprese. Inoltre ringrazia Amazon, Starz e Fremmantle per aver avuto ancora una volta fiducia sulla serie permettendo questo rinnovo. La data di uscita non è ancora stata resa nota, ma è sicuro che verrà messa a disposizione sui canali canonici già conosciuti. Al massimo si suppone che possa arrivare nel periodo tra Marzo e Giugno 2020. Speriamo che l’entusiasmo di Geiman non alzi troppo le aspettative, i fan non credo siano pronti a subire un’altra delusione.

Fonte: MondoFox.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>