9-1-1 2, dal 30 aprile torna in Italia in prima visione assoluta su Foxlife

di Antonio Ruggiero Commenta

La seconda parte della seconda stagione dell'appassionante serie televisiva 9-1-1 va in onda su Foxlife a partire dal 30 aprile in prima visione assoluta in Italia

9-1-1, la serie televisiva che racconta il lavoro e la vita privata degli operatori del numero unico per le emergenze in America, torna con la seconda metà della seconda stagione su Foxlife (canale 114 di Sky) a partire dal 30 aprile in prima visione assoluta; le anticipazioni subito dopo il salto.

9-1-1 2, anticipazioni

A Los Angeles infatti le emergenze non si sono fermate, neanche dopo le feste di Natale. Negli episodi di questa seconda parte vedremo di nuovo le corse contro il tempo di polizia, paramedici e vigili del fuoco con un’unica parola d’ordine: agire prima possibile per evitare conseguenze irreparabili. 9-1-1 racconta le avventure professionali di un gruppo di operatori di primo soccorso a Los Angeles concentrandosi anche sulle loro vite private. La serie nasce con l’obbiettivo di raccontare situazioni reali e di rendere onore al lavoro che ogni giorno svolgono migliaia di operatori, anche se non sempre tutte le emergenze vanno a buon fine.

In questa seconda parte di stagione mentre i protagonisti dei salvataggi cercano di tenere assieme i pezzi della loro vita, nuove sfide estreme si mettono sul loro cammino: un incidente stradale dalle conseguenze catastrofiche, un uomo che mette a rischio la vita dei figli in metropolitana e una paziente in sala operatoria circondata da medici svenuti sono solo alcune delle emergenze che gli operatori del 911 dovranno affrontare.

Gli attori del cast di 9-1-1 sono capeggiati da un volto noto ai fan di American Horror Story: la candidata all’Oscar Angela Bassett. Insieme a lei Peter Krause, Aisha Hinds, Oliver Stark, Kenneth Choi e Rockmond Dunbar. Nella seconda stagione, la serie ha dato il benvenuto a Jennifer Love Hewitt che interpreterà Maddie, sorella di Buck.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>